Loreto: raccolta differenziata, quasi raggiunto il 65%

cassonetti 1' di lettura 30/06/2011 -

Il Vicesindaco di Loreto Paolo Casali, dopo quasi dieci anni, lascia la delega all’Ecologia e all’Ambiente nelle mani del neo eletto assessore Dino Elisei a cui sono state affidate anche le deleghe al Bilancio, Patrimonio, Informazione e Politiche del lavoro.



“E’ con immensa soddisfazione - ha detto Paolo Casali – vedere che, dopo aver superato l’obiettivo del 50% nel 2010, che ha permesso al nostro Comune di non pagare alcuna soprattassa per il servizio di smaltimento dei rifiuti, anche per il mese di giugno, è stato confermato il trend positivo del mese di maggio. Sono dati importanti che indicano che la raccolta differenziata sul nostro territorio sta arrivando al 65%, percentuale minima prevista dalla legge da toccare entro dicembre 2012. Se in questi anni abbiamo raggiunto obiettivi importanti comunque è grazie alla grande collaborazione di tutti i nostri concittadini, che hanno dimostrato che la campagna di sensibilizzazione messa in atto, e le varie iniziative come la dislocazione su tutto il territorio di ulteriori postazioni di raccolta differenziata, hanno raggiunto il loro scopo.

Ora mi preparo ad affrontare con entusiasmo una nuova esperienza in qualità di assessore ai Lavori Pubblici, al Personale e al Decentramento e lasciando nelle mani di Dino Elisei la delega all’Ambiente e all’Ecologia, so di affidarla ad una persona dalla grande sensibilità e che saprà sicuramente mantenere la nostra città all’interno di quel circuito di comuni virtuosi del quale Loreto fa attualmente parte”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2011 alle 16:27 sul giornale del 01 luglio 2011 - 526 letture

In questo articolo si parla di attualità, loreto, comune di loreto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/mLS