utenti online

Offagna: chiesa di Santa Lucia a rischio chiusura

Chiesa di Santa Lucia 1' di lettura 24/06/2011 -

Alcune probabili crepe all’interno della Chiesa di Santa Lucia ad Offagna hanno portato i responsabili della Confraternita della Buona Morte, proprietaria della struttura, a chiamare i Vigili del fuoco nel corso della mattinata di giovedì 23 giugno, per fare un sopralluogo.



Al momento la Chiesa è ancora aperta e lo resterà finché i Vigili del fuoco non consegneranno i risultati al Comune di Offagna, e a seguito di tali risultati potrebbe essere emessa, dall’Amministrazione comunale, un’ordinanza di chiusura della struttura religiosa per non mettere a rischio la sicurezza di chi visita e frequenta tale Chiesa. “Siamo in attesa del responso dei Vigili del fuoco –ha dichiarato don Luca Bottegoni, parroco di Offagna-, la nostra speranza è che non siano stati riscontrati danni di grande rilievo considerata l’importanza di tale Chiesa per il nostro paese”.

“Sono stato informato di tale situazione dai responsabili della Chiesa –ha detto il sindaco Stefano Gatto-, anche per noi del Comune la speranza è che non vengano riscontrati dei danni notevoli. L’eventuale chiusura creerebbe delle difficoltà sia a livello turistico che per quanto riguarda il reperimento dei fondi per ristrutturare il luogo sacro del nostro Borgo medioevale”.

La chiesa di Santa Lucia venne costruita intorno al 1372 e successivamente prese il nome di Buona Morte poiché offriva assistenza ai moribondi. Ospita due quadri importanti del 1600 raffiguranti Santa Lucia quando fu martirizzata e glorificata e la Vergine con il Bambino, e un S.S. crocifisso del 1500.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2011 alle 15:43 sul giornale del 25 giugno 2011 - 1225 letture

In questo articolo si parla di attualità, offagna, comune di Offagna, chiesa di santa lucia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/mwi





logoEV
logoEV