Castelfidardo: trovato in possesso di una calibro 9 senza porto d'armi, arrestato

Carabinieri 1' di lettura 17/06/2011 -

I Carabinieri di Castelfidardo, impegnati in un servizio di controllo sul territorio, hanno tratto in arresto G.P., 58enne del posto trovato in possesso di una calibro 9 semiautomatica con due caricatori e nove proiettili.



L'arma, detenuta regolarmente dal figlio dell'uomo in quanto ex guardia giurata, era nascosta tra i vestiti all'interno di un borsone appoggiato sui sedili posteriori dell'auto.

Nonostante la calibro 9 fosse regolarmente denunciata e l'uomo non fosse a conoscenza del contenuto del borsone, in quanto appartenente al figlio, i Carabinieri lo hanno tratto in arresto e condotto presso il carcere anconetano di Montacuto perchè G.P. è stato trovato con l'arma tra le vie cittadine senza essere provvisto di porto d'armi.






Questo è un articolo pubblicato il 17-06-2011 alle 16:42 sul giornale del 18 giugno 2011 - 659 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, castelfidardo, arresto, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/meU





logoEV