utenti online

Busilacchi: 'Interrogazione urgente sulla questione della scuola C. G. Cesare'

Partito Democratico 1' di lettura 17/06/2011 -

I consiglieri Gianluca Busilacchi, Fabio Badiali e Enzo Giancarli hanno presentato presso l'Assemblea legislativa regionale una interrogazione urgente sulla questione della formazione delle classi alla scuola Caio Giulio Cesare di Osimo.



L'interrogazione è scaturita dall'esigenza di ottenere un chiarimento sulla vicenda - portata all'attenzione dell'opinione pubblica grazie alla forte mobilitazione del corpo docente e delle famiglie degli alunni interessati - relativa alle scelte operate dall'Ufficio scolastico provinciale e dall'Amministrazione comunale, che, nell'ottica della previsione di riduzione delle classi da 6 a 5, hanno chiesto alla dirigenza scolastica di indirizzare parte dei propri iscritti ad altra scuola.

Alla luce del fatto che la prospettata riduzione delle classi contrasta con la situazione logistica della scuola (accertata disponibilità delle aule necessarie alla costituzione di 6 classi) ma che - aspetto più rilevante - si pone in antitesi con la legge sull'autonomia, che prevede la libertà di scelta, da parte dei genitori, dell'istituto scolastico a cui iscrivere i propri figli, abbiamo ritenuto di dover richiedere - con l'interrogazione in oggetto - un approfondimento della situazione, al fine di tutelare i diritti dei ragazzi e delle loro famiglie, nel rispetto di principi fondamentali che non possono essere disattesi per mere motivazioni di tipo organizzativo.

Gianluca Busilacchi - Fabio Badiali - Enzo Giancarli



Scarica il pdf Interrogazione C. G. Cesare





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2011 alle 17:35 sul giornale del 18 giugno 2011 - 823 letture

In questo articolo si parla di scuola, politica, osimo, partito democratico, gianluca busilacchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/mfu





logoEV
logoEV