Referendum, Liste Civiche Marche: 'Dare a Cesare quel che è di Cesare'

Referendum 2011 1' di lettura 15/06/2011 -

Nell'esultanza generale sul risultato del referendum, è bene ricordare chi nella nostra città in piena solitudine ed in tempi per alcuni non sospetti, ma per altri invece preoccupanti su come il governo stava affrontando il problema dell'approvvigionamento energetico nel nostro paese, come la sottoscritta presentatrice e firmataria la mozione, riteneva che la battaglia contro il nucleare andava fatta non per questioni di principio ma di merito.



Oggi siamo tutti vincitori, ma nel lontano aprile del 2009 non ricordo tutto questa grande attenzione sul problema, eppure il governo si stava muovendo e di gran lena sul nucleare. Comunque bene se si cambia idea cammin facendo...ma bisogna dare a Cerase quel che è di Cesare.

Rosalia Alocco

portavoce regionale Liste Civiche Marche






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2011 alle 15:47 sul giornale del 16 giugno 2011 - 1194 letture

In questo articolo si parla di referendum, politica, liste civiche, voto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/l9a





logoEV