utenti online

Superbike: Matteo Baiocco a punti al mondiale superbike di Misano

Matteo Baiocco 3' di lettura 13/06/2011 -

Matteo Baiocco, sotto una splendida giornata di sole e una bella cornice di pubblico, ha portato a termine la prima delle tre gare da disputare come wild card nel mondiale superbike 2011. Sul circuito di casa Misano World Circuit, il pilota Ducati del Barni Racing Team ha corso il San Marino Round valevole come sesta prova del mondiale delle derivate di serie, disputando un buon week end, considerando che, a differenza dei piloti permanenti del mondiale, in questa stagione ha, fino ad oggi, corso solo due gare del campionato tricolore e fatto un unico test pre campionato.



Dopo aver disputato due buone sessioni di prove ufficiali, che ha visto il portacolori del Moto Club Franco Uncini classificarsi al 18° posto finale, distanziato dalla pole per solo poco più di un secondo, in gara 1 l'osimano è partito cauto a causa di problemi con l’anteriore che non gli hanno permesso di spingere subito forte, ma con costanza è riuscito a risalire fino al dodicesimo posto finale, conquistando punti iridati valevoli per la classifica generale del mondiale. Il miglior crono lo ha ottenuto alla penultima tornata di gara, a dimostrazione del fatto che nei primi giri non era riuscito a spingere al massimo.

In gara 2, che si è corsa con due partenze a causa di una bandiera rossa esposta per rimuovere le moto di Melandri e Camier rimaste sull'asfalto dopo una caduta, Matteo, grazie a delle importanti modifiche di set up effettuate prima della gara, ha avuto un feeling migliore con la Ducati fin dall’inizio. Per questo nei primi giri, per non perdere contatto col gruppo che andava fino all’ottava posizione, Baiox ha forzato subito il ritmo e nel tentativo di supertare Vermeulen i due piloti sono arrivati al contatto e purtroppo Matteo ha avuto la peggio cadendo senza riportare comunque conseguenze fisiche. La gara, terminata anzitempo, ha visto comunque Matteo autore di una più che positiva performance, dimostrando che in poco tempo il Team Barni e il centauro di Osimo sono riusciti ad essere competitivi anche nel circus del mondiale superbike.
Resta infine da segnalare l'eccezionale spettacolo offerto dai ragazzi del Baiox Fan Club, che con fumogeni, effetti pirotecnici ed altro, inquadrati più volte anche dalle telecamere, hanno contribuito allo spettacolo del gran premio di San Marino, oltre che supportare al meglio il "loro" pilota.

MATTEO BAIOCCO #15 "E' In gara 1 sono riuscito a essere costante fino all'ultimo giro e così ho rimediato ad una cattiva partenza finendo 12°. Per gara 2 il set up della moto è migliorato e potevo concludere nei primi 8, ma un contatto con Vermeulen mi ha disarcionato dalla moto. Sono comunque felice perchè siamo cresciuti molto e sia io che il Team abbiamo dimostrato di essere competitivi anche nel mondiale".

Prossimo appuntamento per Baiox è previsto sul medesimo tracciato romagnolo nel week end 24-26 giugno, per la terza e quarta gara del Campionato Italiano che si disputeranno rispettivamente sabato 25 e domenica 26 giugno.
E’ inoltre da confermare, ma si sta lavorando, per essere presente anche al round mondiale di Brno.

CLASSIFICA GARA 1:
1. Carlos Checa (Ducati - Althea Racing)
2. Max Biaggi (Aprilia - Aprilia Racing Team),
3. Marco Melandri (Yamaha - Yamaha World Superbike Team) ….
12° Matteo Baiocco (Ducati - Barni Racing Team) ….

CLASSIFICA GARA 2:
1. Carlos Checa (Ducati - Althea Racing),
2. Max Biaggi (Aprilia - Aprilia Racing Team),
3. Noriyuki Haga (Aprilia - Pata Racing Team) …
Rit. Matteo Baiocco (Ducati - Barni Racing Team) ritirato per caduta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2011 alle 13:04 sul giornale del 14 giugno 2011 - 590 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo bikers, paolo pesaresi, baiox, moto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/lZ7





logoEV
logoEV