utenti online

Buccelli: 'Si sta perdendo di vista lo scopo della politica, il bene della citta'

Alessandro Buccelli 1' di lettura 05/06/2011 -

Polis che in greco significa Citta', e la politica dovrebbe avere come fine ultimo il bene della citta'.



Veniamo dalla prima serata delle feste romane, e Osimo era davvero bella, tanti turisti, per una “prima volta “ , come quella di ieri sera che reputo una bella esperienza. Anche all'incontro con Alberto Angela moltissima gente, a dimostrazione che Osimo e' viva. Certo ci saranno sicuramente molte cose da migliorare, per , e spero che questo sia l'obiettivo, rendere questa manifestazione una ricorrenza annuale.La cosa che più mi dispiace, e' che qualsiasi cosa venga fatta per la città, ossia per la polis, abbia sempre un scopo: Da parte della maggioranza, il successo, per dimostrare all'opposizione che si e' bravi. Da parte dell'opposizione, il fallimento, per dimostrare che la maggioranza non e' in grado.

Si sta invece perdendo di vista quello che dovrebbe essere l'unico scopo della politica, il bene della citta' e della collettivita'. Sarebbe stato bello sabato sera vedere tutti i consiglieri di maggioranza e di opposizione, in abito romano, magari simulando un consiglio come avveniva per il Senato a Roma, anche per distendere gli animi e vedere tutti assieme coloro che amministrano la nostra citta', qualcuno li ha visti'? No a parte i soliti noti, questo non e' possibile, perche' si tende sempre a litigare su tutto, per i successi e i fallimenti dell'una e dell'altra parte, non entro nel merito delle polemiche politiche di questi giorni, questi sono giorni di festa e tali devono rimanere. Anche se, alle critiche politiche, devono sempre seguire risposte politiche. “ Si vis pacem para bellum”, ma non puo' essere sempre cosi'.


   

da Alessandro Buccelli
Club Forza Italia Osimo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2011 alle 15:21 sul giornale del 06 giugno 2011 - 782 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, alessandro buccelli, fli, futuro e libertà per l'Italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/lEG