utenti online

Beppino Englaro ad Osimo per il testamento biologico

1' di lettura 26/05/2011 -

La Delegazione di Osimo del Circolo UAAR di Ancona giudata da Giorgio Gioacchini ed il Circolo Aspio-Musone di Sinistra Ecologia Libertà, hanno organizzato un incontro con Beppino Englaro dal titolo “La storia di Eluana e la battaglia per il Testamento Biologico”.



La conferenza sarà introdotta dal dott. Eugenio Pucci, medico neurologo all’Ospedale di Macerata e componente del Gruppo di Bioetica della Società Italiana di Neurologia, che parlerà delle differenze fra coma neurologico e stato vegetativo permanente. L’evento si svolgerà a Osimo sabato 4 giugno 2011, alle ore 17.30, presso la sala conferenze Astea di via Guazzatore 163.

Domenica 5 giugno 2011, alle ore 10.30, presso la libreria "Il Mercante di Storie" di via Bondimane 2, nel centro storico, si terrà un aperitivo in compagnia di Beppino Englaro, che presenterà i suoi libri: "Eluana. La libertà e la vita" e "La vita senza limiti. La morte di Eluana in uno Stato di diritto". Con queste iniziative si conclude la campagna a favore dell’istituzione del Registro dei Testamenti Biologici presso il Comune di Osimo, intrapresa da alcuni mesi con una petizione popolare che sarà consegnata al Sindaco.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2011 alle 16:00 sul giornale del 27 maggio 2011 - 724 letture

In questo articolo si parla di attualità, testamento biologico, beppino englaro, UAAR

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/lha





logoEV
logoEV