Sito istituzionale del Comune, intervento di Buccelli

Alessandro Buccelli 2' di lettura 13/05/2011 -

Siamo di nuovo ad affrontare la tematica del sito istituzionale del Comune di Osimo.



Come da regolamento approvato con delibera di CC m 93 del 4.11.2009. L'art 2 La Rete Civica Comunale si propone, nei confronti della cittadinanza, alla luce dei principi di pubblicità e di trasparenza dell’attività amministrativa, quale strumento di informazione e comunicazione, al fine di favorie la partecipazione e di assicurarne l’imparzialità e la trasparenza. Non si parla quindi di uso del sito istituzionale per il mero dibattito politico, ma l'uso deve essere esclusivamente di informazione amministrativa.

Con l’istituzione delle “Aree riservate”, l’Ente consente inoltre l’utilizzo della Rete Civica per favorire e semplificare, la comunicazione del Sindaco, del Presidente del Consiglio Comunale, dei Gruppi Consiliari e dei singoli Consiglieri, tutto cio' e' assolutamente contestabile, in quanto primo viola quello di cui sopra, ossia il principio di imparzialita' e quello di trasparenza, in quanto , l'azione politica in citta' e' condotta anche da chi non siede in consiglio comunale, e che comunque ha partecipato all'ultima tornata elettorale. Quindi per sancire il principio di democraticita', richiediamo nuovamente che venga istituita la parte dei non rapprersentati in consiglio, Diversamente saremo costretti a rivolgerci Prefetto di Ancona , per far valere i nostri diritti e il principio di cui sopra.

Attraverso la rete, il Comune intende altresì costituire un mezzo di divulgazione di ogni altra notizia di interesse generale ritenuta utile a promuovere lo sviluppo culturale, sociale, ed economico del suo territorio. recita sempre l'articolo 2, ma non ci sembra che il sito comunale riporti sempre tutte le attivita' che vengono organizzate dalle numerose associazioni sul territorio, il comma 5 parla di interesse generale e non esclusivamente di eventi patrocinati (il discorso delle medaglie ormai e' noto). Per concludere art 4 comma 1. I contenuti pubblicati sul sito internet del Comune di Osimo devono sostanzialmente rispondere alle finalità di cui all’art.2 del presente regolamento ed avere pertanto il carattere della pubblica utilità, della finalità civica e dell’interesse collettivo. In particolare le notizie pubblicate sul sito internet non possono essere utilizzate a scopo commerciale, pubblicitario e propagandistico; Ognuno tragga le sue conclusioni, noi sorridiamo.


da Alessandro Buccelli
Club Forza Italia Osimo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2011 alle 16:32 sul giornale del 14 maggio 2011 - 1218 letture

In questo articolo si parla di internet, politica, osimo, alessandro buccelli, fli, futuro e libertà per l'Italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kKK