utenti online

Osimo ricorda la catastrofe di Chernobyl

chernobyl 2' di lettura 10/05/2011 -

Il prossimo 12 maggio, giovedì, alle ore 10 avrà luogo presso il Municipo di Osimo, una cerimonia di commemorazione del XXV della catastrofe nucleare di Chernobyl. L'organizzazione è frutto di una collaborazione fra l'Associazione L'ARCA che ha sede a Osimo e la locale Ammintrazione Comunale.



L'associazione L'ARCA, fondata nel 1993, organizza soggiorni di risanamento per minori bielorussi presso strutture e famiglie della Regione Marche - inoltre svolge attività di promozione sociale e sostegno, a favore di detti minori, anche nella madrepatria. Dall'inizio dell'attività, circa 2.000 minori sono stati ospitati dell'ARCA, da singole famiglie e da gruppi di accoglienza. Il programma del 12/5 prevede, presso il Municipio di Osimo, con inizio alle ore 10 , una sintetica revocazione degli eventi che hanno avuto origine dal 26 aprile 1986, una carrellata sulle attività svolte dall'Associazione in questi anni e programmi futuri, un saluto e commento delle Autorità (è prevista la presenza fra gli altri, oltre che dell'Assessore Gilberta Giachetti, del sindaco Simoncini e del consigliere regionale Dino Latini).

Ospiti e "testimonial" d'eccezione in carne ed ossa saranno una decina di bambini provenienti dalla Bielorussia, già vittime di patologie onco-ematologiche ora in fase di remissione, che con i loro accompagnatori (fra i quali un interprete ed un medico) trascorrono il mese di maggio presso il centro turistico Numama Blu, in quanto facenti parte di un progetto di accoglienza per risanamento dell'ARCA. I bambini ed i loro accompagnatori trascorreranno l'intera giornata a Osimo, ospiti dell'Amministrazione, e avranno l'opportunità di visitare le grotte ed altre attrazioni locali - oltre ad essere ricevuti dai rappresentanti del Comune ed esponenti dell'Associazione, saranno accolti presso la scuola elementare Bruno da Osimo, ove è previsto l'incontro con alcune classi e la consumazione del pranzo nella mensa scolastica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2011 alle 14:59 sul giornale del 11 maggio 2011 - 854 letture

In questo articolo si parla di attualità, chernobyl, arca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/kBw





logoEV
logoEV