utenti online

Castelfidardo: aperta la mostra sul Giro d'Italia

Aperta la mostra sul Giro d'Italia 1' di lettura 02/05/2011 -

Primo tassello delle iniziative legate al Giro d’Italia di ciclismo, che pone a Castelfidardo il traguardo dell’undicesima tappa del 18 maggio e dal centro storico farà ripartire quella dell’indomani.



E’ aperta presso l’Auditorium San Francesco la mostra fotografica retrospettiva relativa alle edizioni dal 1909 al 1940, “da Luigi Ganna a Fausto Coppi”, nel racconto per immagini realizzato dall'autore Pierferdinando Piras. Oltre alle numerose tavole in rigoroso bianco e nero d’epoca corredate di minuziose didascalie, l’esposizione è arricchita da due ulteriori sezioni. Beniamino Bugiolacchi ha curato quella dedicata al 2 giugno 1961, quando l’ex campione del mondo Van Looy vinse a Porta Marina la gara partita da Mentana nel Giro del centenario.

Da un’idea del vulcanico Franco Luchetti, il Cenacolo fidardense per l’arte ha invece inteso omaggiare l’arrivo della carovana rosa con un puzzle pittorico gigante, un quadro policromo di 8 metri per 1.50 ispirati a temi ciclistici in cui ognuno dei 12 artisti ha dato la propria interpretazione: Aurelio Alabardi, Federica Amichetti, Manuele Baldoni, Alberto Catraro, Franco Fontanella, Sandro Guerrini, Franco Luchetti, Franco Mariani, Maria Palma, Momy, Renzo Romagnoli, Antonio Toccaceli.

Orari: feriali 17.30-19.30; festivi 9.30-12.30 e 16.30-20.00, continuato nei giorni 18 e 19 maggio. Ingresso libero.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2011 alle 16:02 sul giornale del 03 maggio 2011 - 1232 letture

In questo articolo si parla di attualità, ciclismo, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, giro d'italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/kgo





logoEV
logoEV