utenti online

Maltratta la compagna e tenta di rapire i figli, in manette 32enne

polizia 1' di lettura 15/04/2011 -

Voleva rapire i due figli e tornare in Macedonia. La compagna lo ha denunciato.



B. I., 32enne macedone e residente ad Osimo, è stato arrestato dalla polizia.

La donna ha riferito alle forze dell'ordine di aver subito maltrattamenti e violenze sessuali. Il 32enne è stato sottoposto a fermo dalla polizia giudiziaria per i reati commessi e per evitarne la fuga.






Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2011 alle 18:20 sul giornale del 16 aprile 2011 - 647 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, francesca morici, osimo, Macedonia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jHz





logoEV