utenti online

All'Autoclub Luigi Fagioli il riconoscimento della 'Manovella d'oro'

auto club luigi fagioli 3' di lettura 12/04/2011 -

La notizia era nell'aria già da tempo e finalmente è arrivata l'attesa telefonata. Direttamente dalla voce del presiedente dell'ASI, Roberto Loi, Sandro Freddo ha appreso dell'assegnazione all'Autoclub Luigi Fagioli del meritato riconoscimento della "Manovella d'oro".



L'ambito premio arriva per la prima volta all'Autoclub osimano e lo si deve alla seconda edizione del "GRAN TOUR DELLE MARCHE". Un evento organizzato in collaborazione con i principali sodalizzi della regione Marche e che ha visto nel 2010 partecipanti da tutta Italia e dall'estero. Il premio, compreso un cospicuo assegno di ben 1000 €, è stato ritirato a Forlì in occasione dell' "8° OLD TIME SHOW", sabato 12 marzo. La targa, con la famosa manovella d'oro, è stata poi orgogliosamente mostrata dal presidente Sandro Freddo in occasione dell'assemblea anuale del sodalizio osimano, svoltasi la settimana successiva. Infatti sabato 19 marzo, presso la sala convegni ASTEA, oltre cento soci si sono riuniti per eleggere il consiglio direttivo per il biennio 2011/2012. Dalla votazione sono scaturiti i seguenti nomi: Sandro Freddo, Sergio Freddo, Laura Lumachini, Alberto Severini, Franco Morichi, Antonio Angiolani, Giancarlo Muti, Giovanni Diotallevi, Augusto Angeletti, Stefano Carpera e Mario Baffetti. A margine va fatto notare che Sandro Freddo ha ricevuto il voto unanime di tutta l'assemblea.

I votati si sono riuniti e preso atto della decisione assembleare di ridurre il numero dei membri del consiglio direttivo ha costituito il nuovo gruppo dirigente, rinnovando il mandato con la fiducia al presidente Sandro Freddo, nominando vice presidente l'avvocato Laura Lumachini e consiglieri: Sergio Freddo, Antonio Angiolani e Alberto Severini. I suddetti hanno anche rinnovato a Stefano Carpera la funzione di segretario e contabile e a Sandro Freddo la segreteria ASI. Hanno poi disposto la creazione di un Comitato Organizzativo con funzione di coordinamento e organizzazione delle manifestazioni. A questo comitato sono stati incaricati: Andrea Ciriaci, Mario Baffetti, Andrea Silvestri e Franco Compagnucci. La partecipazione al comitato rimane comunque aperta a tutti i soci che intendono portare il loro supporto lavorativo.

Durante i lavori dell'assemblea sono stati anche nominati quattro nuovi Soci Onorari: Carlo Muti per l'attivita sportiva svolta negli anni sessanta, Laura Lumachini per il suo impegno professionale in qualità di avvocato dell'Autoclub e Sergio Freddo e Antonio Angiolani per la dedizione profusa in questi ultimi anni nei confronti dell'Autoclub Luigi Fagioli. Il nuovo consiglio direttivo ricorda a tutti gli appassionati di auto e moto storiche che l'Autoclub rimane a disposizione per l'espletamento di tutte le pratiche riguardanti iscrizioni ed omologazioni all'ASI. Ricorda inoltre che il 22 maggio si aprirà la stagione con il raduno "CANTINE APERTE" giunto alla nona edizione. Seguiranno poi altri eventi, tra cui i più popolari sono il raduno "FIAT 500", la quarta edizione del raduno "MOTO D'EPOCA", il "3° GRAN TOUR DELLE MARCHE" e la classica COPPA FAGIOLI "16° RADUNO TRA I COLLI MARCHIGIANI".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2011 alle 19:01 sul giornale del 13 aprile 2011 - 1144 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Andrea Muti, auto club luigi fagioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jy4





logoEV