utenti online

'Rivolte arabe, guerra, migranti': incontro all'Astea di Osimo

Rivolte arabe, guerra, migranti 1' di lettura 11/04/2011 -

Riteniamo che il ritardo, per non dire l'ignavia, del movimento pacifista contro la guerra di Libia sia l'ennesima dimostrazione di quanto la convergenza della classe politica nel nostro paese sugli obiettivi fondamentali delle classi dominanti, abbia finito per influire drammaticamente anche sulla composizione e le aspirazioni della cosiddetta società civile.



Proviamo a rimediarvi nel nostro piccolo cercando di dar vita ad un coordinamento cittadino contro la guerra, a partire dalla iniziativa di venerdì alla quale siete tutti invitati.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2011 alle 19:18 sul giornale del 12 aprile 2011 - 840 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, l.u.p.o., guerra, immigrazione, libia, lupo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jwa





logoEV
logoEV