utenti online

Offagna: centro storico da mettere in sicurezza

sindaco gatto 2' di lettura 04/04/2011 -

“Completare la ristrutturazione delle cinta murarie e di via dell’Arengo, la strada principale di Offagna, in pieno Centro storico, è fondamentale e indispensabile per garantire la sicurezza nel cuore del nostro paese”. E’ quanto ha affermato il sindaco Stefano Gatto, a seguito di una situazione che sta mettendo a rischio la vivibilità della zona.



“Dopo ripetute lettere inviate alle Sovrintendenze per i beni architettonici e paesaggistici della Provincia di Ancona e della Regione Marche –ha sottolineato Gatto- dirette, rispettivamente, da Giorgio Cozzolino e da Paolo Scarpellini, ho di nuovo sollecitato le Sovrintendenze ad intervenire per riparare il Centro storico del nostro Borgo medioevale, dove sono presenti, tra gli altri, beni architettonici come la S.S. Chiesa del Sacramento realizzata dall’architetto Andrea Vici. Al momento le Sovrintendenze si sono adoperate per la ristrutturazione della parte più pericolosa della cinta murarie con un importo di 22 mila euro, mentre noi, come Comune, abbiamo stanziato 12 mila euro. Una somma non sufficiente per terminare i lavori, mettendo così in sicurezza tutta la via principale di Offagna, e non capisco perché tale intervento, pur comprendendo le oggettive difficoltà economiche, non sia stato finanziato completamente dalle Sovrintendenze, considerata la pericolosità della zona. Intanto, ho già inoltrato la richiesta di una somma equivalente a quella già attivata per concludere i lavori”.

“Ogni giorno –ha precisato il sindaco- cadono piccole scaglie di mattoni dall’altezza di 30 metri dalle cinta murarie e non so che cosa potrà accadere nell’immediato futuro se non si interverrà per eliminare tutta la serie di pericoli per i nostri paesani e per chi si trova a transitare al centro del Borgo. Queste mie dichiarazioni spero che provochino la giusta ed adeguata stimolazione alle Sovrintendenze in modo che si evitino i pericoli in essere per la popolazione attraverso un finanziamento di 22-25 mila euro. Come si dice: prevenire è meglio che curare, e per questo motivo che spero s’intervenga il prima possibile per evitare danni di qualsiasi tipo alle persone e alle nostre strutture”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2011 alle 17:31 sul giornale del 05 aprile 2011 - 623 letture

In questo articolo si parla di attualità, sicurezza, offagna, comune di Offagna, sindaco gatto, cinta muraria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jez





logoEV
logoEV