utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

PD: 'Chiediamo alla Regione che l'ospedale non sia una semplice traslazione dell'Inrca'

1' di lettura
593

partito democratico

Il Partito Democratico di Osimo, nel Consiglio Comunale che ha visto la presenza dell’Assessore regionale alla sanità Mezzolani, ha fortemente sostenuto la necessità che nel nuovo polo ospedaliero dell’Aspio sia previsto il reparto materno-infantile (maternità, ginecologia e pediatria).

L’annunciato braccio di ferro delle liste civiche, preceduto da dichiarazioni sulla stampa in verità piuttosto insolenti, all’atto pratico, durante i lavori del consiglio comunale, è completamente evaporato, ed il consigliere regionale dell’API, prontamente rientrato nei ranghi della disciplina di coalizione regionale, davanti ai rappresentanti della Regione, si è d’improvviso esibito in un intervento conciliante e rassicurante nei confronti dell’esponente della Giunta Regionale.

Insomma, le liste civiche, quando si tratta di scrivere sui giornali, fanno la voce grossa, quando invece si trovano faccia a faccia con l’interlocutore istituzionale, diventano improvvisamente pecore. Per quanto ci riguarda, il Partito Democratico di Osimo continuerà a richiedere con forza alla Regione che l’ospedale non sia una semplice traslazione dell’Inrca ma comprenda anche quei reparti che per la comunità della Valle del Musone sono essenziali.

Paola Andreoni capogruppo Pd

Mauro Pellegrini Segretario PD



partito democratico

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2011 alle 17:26 sul giornale del 31 marzo 2011 - 593 letture