utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Successo a Monte Santo Pietro per la giornata FAI di Primavera

1' di lettura
3997

Successo di presenze a Monte santo Pietro per la giornata Fai di primavera, per due giorni infatti è stata aperta al pubblico la sala delle armi di villa Leopardi-Dittajuti.

Tantissime persone sin dalla giornata di ieri hanno letteralmente preso d’assalto la località. La scelta del Fai e dell’Amministrazione Comunale di aprire la sala dove il 10 novembre del 1975 venne firmato il Trattato di Osimo si è rivelata quindi azzeccata. Gli apprendisti ciceroni del Liceo Scientifico “Campana” hanno guidato i visitatori alla scoperta di un luogo così importante e suggestivo.

L’ufficio cultura e turismo aveva già ricevuto numerose richieste da parte di visitatori provenienti anche da fuori regione, ma non ci si aspettava un’affluenza così massiccia. La sala sarà ancora visitabile nel pomeriggio dalle 15:00 alle 17:30. “L’ottima presenza di pubblico alle due giornate del Fai dimostra ancora una volta quanto sia forte la voglia di cultura all’interno della nostra comunità – dichiara il sindaco Stefano Simoncini - Come Amministrazione ci stiamo muovendo da tempo per valorizzare al meglio il nostro patrimonio storico, artistico e culturale, per questo motivo abbiamo predisposto un ricco cartellone di appuntamenti che ha avuto sempre il compiacimento del pubblico”.

La giornata FAI di primavera – sottolinea l’assessore alla cultura Achille Ginnettirappresenta un’occasione unica per poter ammirare e conoscere da vicino luoghi particolari, alcuni inaccessibili durante il resto dell’anno e aperti eccezionalmente in questo speciale appuntamento. Un ringraziamento va anche ai ragazzi del liceo “Campana” guideranno i visitatori alla scoperta della sala delle Armi”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2011 alle 20:39 sul giornale del 28 marzo 2011 - 3997 letture