Castelfidardo: presentato 'Non dobbiamo perderci d’animo' di Massimo Cortese

Non dobbiamo perderci d'animo 1' di lettura 19/02/2011 -

Venerdì 18 febbraio 2011, presso la libreria Aleph di Castelfidardo, Massimo Cortese ha presentato il suo secondo libro “Non dobbiamo perderci d’animo”.



Durante la serata, l’autore ha letto diversi brani tratti dai racconti, illustrando le motivazioni che lo hanno condotto all’elaborazione degli scritti. In particolare, Cortese si è soffermato sui racconti Prima del debutto, cronaca di cento anni di storia italiana visti attraverso gli occhi di un’anziana madre, e Cimabue e Giotto, vicenda che ha portato alla nascita dell’arte pittorica italiana.

L’intero libro, dedicato al 150° Anniversario dalla nascita dello Stato italiano, si propone di favorire la riscoperta del passato, portando alla riflessione sulla vicenda storica che noi tutti stiamo vivendo. Il libro è stato presentato dall’autore nella settima puntata della trasmissione televisiva Book generation, e può essere visionato nel sito www.bookgeneration.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2011 alle 16:53 sul giornale del 21 febbraio 2011 - 679 letture

In questo articolo si parla di libri, attualità, castelfidardo, Massimo Cortese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hBA





logoEV