Assegni di cura, al via il bando

anziani 1' di lettura 31/01/2011 -

Si rende noto che in data 28 Gennaio 2011 è stato pubblicato il bando- II° annualità - per il conferimento di “assegni di cura” per le famiglie che svolgono funzioni assistenziali, senza aiuti esterni o con assistente domiciliare privata in possesso di regolare contratto di lavoro, rivolte ad anziani non autosufficienti.



La persona assistita deve:
aver compiuto 65 anni di età alla data di scadenza del bando;
essere dichiarata non autosufficiente con certificazione di invalidità pari al 100% e usufruire di assegno di accompagnamento o di avere presentato domanda di riconoscimento dell’indennità di accompagnamento almeno due mesi prima della scadenza del presente bando;
avere la residenza in uno dei Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 13 (Camerano, Castelfidardo, Loreto, Numana, Offagna, Osimo, Sirolo);
essere in possesso di dichiarazione I.S.E.E., Indicatore della Situazione Economica Equivalente, riferita al periodo di imposta 2009, non superiore ad: € 11.000,00 in caso di anziano non autosufficiente in nucleo monofamiliare; € 25.000,00 in caso di anziano non autosufficiente in nucleo plurifamiliare.

Nel caso di compresenza di più persone non autosufficienti nello stesso nucleo può essere ammesso al massimo n. 1 assegni di cura. Sono escluse dall’assegno di cura le persone non autosufficienti che frequentano o che vivono in strutture sociali e socio-sanitarie previste dalle LR 20/2002 e L.R.20/2000. (Centri diurni e Case di riposo).

Il bando e la relativa modulistica saranno reperibili sul sito dell’Ambito Territoriale Sociale n. 13 e dei Comuni dell’A.T.S. n. 13. Per informazioni contattare l’Ufficio di Coordinamento dell’Ambito Territoriale XIII al numero 071/7249395/252.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2011 alle 18:34 sul giornale del 01 febbraio 2011 - 666 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, ATS XIII

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gTy