utenti online

30 settembre 2011

...

La ripresa estiva dei lavori del Consiglio Comunale ha trovato la maggioranza più sfaldata che mai. Il Sindaco Simoncini ha rischiato di non riuscire ad approvare l’equilibrio di bilancio, uno degli atti più importanti della vita amministrativa, perché la maggioranza non ha sempre garantito, durante la seduta, il numero legale.





...

Il Capogruppo Consiliare del P.R.C. Renzo Amagliani, ha presentato in data odierna, una mozione in cui si esprime contrarietà alla probabile acquisizione di ulteriori 130 cacciabombardieri F-35, ancor più in seguito alle Manovre estive del Governo.


...

Non potevano mancare le Bande Musicali al 25° Congresso Eucaristico! La CEI ha affidato all’ANBIMA l’incarico di gestire la presenza di 11 bande musicali il 7 settembre, giornata dedicata all’Eucarestica per il lavoro e la festa. E quando è festa non può mancare la Banda! “Oggi è festa in città”: questo lo slogan che ha sottolineato il senso della partecipazione del complessi bandistici ANBIMA della Provincia di Ancona, sotto la direzione del Presidente Provinciale ANBIMA Sig. Ermanno Costantini. Ancona, Osimo, Fabriano e Falconara Marittima le città coinvolte in simultanea.


29 settembre 2011


...

Oggi leggiamo sui quoridiani che la giunta municipale per accedere ad un un finanzamento regionale ha approvato il progetto "Sport e attivita' nel tempo libero in sicurezza e tranquillità...che , contemporaneamente all'incremento delle pattuglie della minicipale in concerto di societa' onlus e altre forze di polizia...garantira' piu sicurezza e controllo nel territorio...". Bene molto bene.



...

Prende il via la quinta edizione di SensoriABILIS, il progetto di Confindustria Ancona – Turismo dedicato al sostegno ed al rafforzamento dell’accoglienza e del turismo accessibile, per un miglioramento della qualità della vita di cittadini e turisti che presentano diverse forme di disabilità.


28 settembre 2011

...

Illustrissimo Sindaco Stefano Simoncini, grazie per aver emanato il bando con cui riserva solo agli italiani un contributo al pagamento dei canoni di affitto. Grazie per aver saputo dare ai suoi concittadini una risposta ad un disagio, senza farsi strumentalizzare dal falso buonismo. E grazie per esser stato di esempio per i suoi colleghi che auspico la imitino quanto prima.



...

"L'appello del collega Pieroni in merito alla mancata pulizia dell'alveo del fiume Musone giunge tempestivo, ma le istituzioni non sono rimaste con le mani in mano", fa sapere il capogruppo di FLI alla Regione Marche Daniele Silvetti che, in qualità i vicepresidente della IV Commissione (che si occupa dell'assetto territoriale ed ambientale), sostiene che "proprio nella riunione di lunedì 26 settembre è stata approvata la proposta di legge n.89/11 riguardante le opere idrauliche a tutela delle persone e degli abitanti nei territori comunali e prevenzione dei rischi idrogeologici".


...

Come Comitato, vogliamo precisare che all’incontro tenutosi mercoledì 21 settembre, con i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi osimani, presso il Municipio, incontro avente ad oggetto il dimensionamento scolastico a.s. 2012/2013, il Sindaco in realtà era assente. Il suddetto incontro è stato presieduto dall’Assessore all’Istruzione Giacchetti.



...

"Le invettive gridate non costano nulla e magari consentono di strappare qualche facile applauso, ma dire che la Provincia ha abbandonato il Musone è semplicemente falso perché, come sa benissimo Pieroni, l'ente ha già da tempo stanziato 610 mila euro per la riprofilatura dell'alveo e interventi di miglioramento idraulico. Così come è assolutamente strumentale ignorare che il leggero ritardo sull'avvio dei lavori è dovuto a un ricorso avanzato da una ditta in sede di assegnazione dei lavori".


27 settembre 2011

...

A meno di una settimana dal termine della raccolta firme per il referendum che chiede di abrogare l'attuale sistema elettorale (detto Porcellum) per tornare al precedente (il Mattarellum) i promotori esultano per aver superato la soglia minima delle 500 mila firme. Per sicurezza comunque si punta a raggiungere le 700 mila entro il 30 settembre.


...

Ci saranno anche quindici marchigiani (tra i quali sette anconetani) alla manifestazione sportiva “Los juegos 2011” di Buenos Aires: dieci giorni di sport e giochi per dire “no” ai manicomi ed all’ esclusione sociale. La delegazione marchigiana partirà per l’Argentina il prossimo 29 settembre grazie ad un accordo stipulato tra le Province di Ancona e Buenos Aires.
 




...

Nonostante il poco tempo a disposizione,complice anche il periodo di ferie appena concluso, ancora una volta l’IdV di Osimo ce l’ha messa tutta per stimolare la partecipazione degli osimani su temi importanti come la democrazia e la cancellazione degli sprechi. 523 cittadini osimani hanno firmato per cancellare la legge elettorale “Porcellum” che ci ha rubato il diritto di scegliere i nostri rappresentanti in Parlamento e 440 hanno sottoscritto un disegno di legge di iniziativa popolare per cancellare le 110 Provincie italiane, un carrozzone obsoleto che serve solo a far crescere gli sprechi della politica e le poltrone.



26 settembre 2011

...

Mentre migliaia di persone “italiane”, e fra queste tanti osimani, si preparano a partecipare domani alla cinquantesima marcia della pace per la fratellanza dei popoli, con percorso Perugia- Assisi; mentre una Parrocchia della nostra città si prepara a festeggiare la “Giornata dei Popoli”, iniziativa che si propone l’ integrazione fra le tante etnie presenti anche nella nostra città; mentre in tutt’Italia, promossa dalla società civile e da tante Associazioni come le Acli e l’Arci, ha preso avvio la raccolta di firme ” L’ Italia sono anch’Io ” con l’obiettivo di cambiare la legge sulla cittadinanza e dare il voto agli stranieri per le amministrative; le liste “Simoncini&Latini”, ancora una volta (è già successo in altre occasioni ), svelano il loro vero volto, mostrando ostilità nei confronti di quei valori che, come la tolleranza, l’accettazione e il rispetto dell’altro, sono a fondamento della civile convivenza così come stabilito dalla nostra Costituzione.



...

Capitale della fisarmonica: Castelfidardo si conferma tale, regalando un arcobaleno musicale che abbraccia “bandiere” di ogni parte del mondo, consolidando un marchio di qualità e un tratto distintivo che con classe unisce tradizione e innovazione. L’ultima giornata è quella dei “verdetti” e della “passerella” di fronte al qualificato pubblico dell’Astra, per le centinaia di artisti che si sono confrontati nelle varie categorie del XXVI Premio&Concorso.




...

Patrizia Casagrande, in qualità di vicepresidente nazionale dell’Associazione degli Enti locali, ha appena concluso il suo intervento alla cinquantesima Marcia della Pace Perugia-Assisi, parlando dalla Rocca di fronte a 200 mila persone, subito dopo il sindaco Claudio Ricci, la presidente della Regione Catiuscia Marini e il responsabile della Tavola della Pace Flavio Lotti.


24 settembre 2011



...

Domenica 25 settembre, il Comune di Offagna ospiterà il primo Memorial Clemente Lucantoni “Mento”, una gara di ciclismo in ricordo dell’ex presidente dell’Avis di Offagna, scomparso il 15 gennaio 2011, all’età di 64 anni, organizzata dall’Avis sezione di Offagna con il patrocinio del Comune del Borgo medioevale.



...

Il consigliere Regionale Enzo Maragoni (di Libertà e Autonomia) ha presentato oltre 30 emendamenti al Piano Socio Sanitario Regionale che si sta esaminando in sede di Commissione Sanità, per essere poi proposto al voto dell’Assemblea Legislativa delle Marche.



...

L’osimano Matteo Baiocco, attuale capoclassifica del Campionato Italiano Superbike, sarà presente questo fine settimana al Circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola per disputare, come wild card, la gara di mondiale superbike in sella alla Ducati 1198 del Barni Racing Team.


23 settembre 2011

...

“La firma della delibera del Cipe per l’uscita a Ovest da parte del ministero, così come l’accordo raggiunto tra le Regioni Marche e Umbria sullo sviluppo del trasporto intermodale verso l’Interporto di Jesi, costituiscono due buone notizie per l’economia della nostra provincia e della nostra regione, ma soprattutto per una infrastruttura come quella del porto internazionale di Ancona, che grazie a queste scelte potrà diventare dell’area adriatico-ionica. Si corona così l’impegno che ha visto l’intera filiera istituzionale remare unita in unica direzione”.