utenti online

Offagna: cenone San Silvestro in piazza

2' di lettura 29/12/2010 -

Tutto esaurito per il Cenone di San Silvestro in programma venerdì 31 dicembre, a partire dalle ore 21, nella Piazza della Contesa ad Offagna. Una iniziativa, nell’ambito del programma denominato “Natale sotto la Rocca”, per salutare il 2010 e brindare al 2011, organizzata dall’Amministrazione comunale e coordinata dall’assessore allo Sport e Turismo, Alessandro Desideri, e dal funzionario comunale Salvatore Moffa.



“Anche per questa seconda edizione del Cenone di San Silvestro –ha dichiarato l’assessore Desideri- abbiamo registrato un ottimo riscontro da parte dei nostri paesani. Un ringraziamento particolare lo rivolgiamo a tutti i dipendenti comunali che hanno partecipato all’ organizzazione dell’evento, ed auguriamo un buon 2011 a tutti gli offagnesi”. La serata si svolgerà al coperto, in una struttura, riscaldata, allestita appositamente nel corso di questo periodo festivo, che nei giorni scorsi ha ospitato i mercatini natalizi, con un nutrito programma che comprenderà, oltre al cenone e a diversi giochi, spettacoli vari con la partecipazione di Lando & Dino, barzellette marchigiane, e di Jopier, musica, imitazioni e cabaret. Una iniziativa, quella del Cenone, voluta dall’Amministrazione comunale per raggruppare più gente possibile nel cuore di Offagna, facendo così rivivere il paese in un giorno particolare, quello del passaggio dall’anno vecchio a quello nuovo.

Nell’occasione, il sindaco di Offagna, Stefano Gatto, augurerà un sereno e prosperoso 2011 a tutti i partecipanti e a tutto il Borgo quattrocentesco con un brindisi che allo scoccare della mezzanotte sarà seguito da fantastici effetti pirotecnici. Questo il menù della serata. Antipasti: terrina di carni, tartufo nero e pan brioche agli spinaci, soufflè di formaggi freschi e noci, rollatina di tacchino, verza e guanciale, strudel con prosciutto di Praga e funghi di bosco. Primi piatti: cannelloni alla Rossini, gnocchi di patate e radicchio tardivo trevigiano con bocconcini di anatra. Secondi piatti: stracotto di vitellone alla Lacrima di Morro d’Alba, sformato di finocchi all’anice stellato e spuma di patate al verde, zampone e lenticchie della tradizione. Dolci: bavarese al cioccolato bianco e latte di mandorle con sbrisolona, salsa fondente e arancio candito, panettone, pandoro e torroni. Menù per i bambini: antipasto composto come sopra, lasagnetta al ragù, vitellone arrosto con patate gratinate, piccolo dolce di Capodanno, bibita. Dalla cantina: Rosso Piceno doc e spumante per il brindisi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2010 alle 16:16 sul giornale del 30 dicembre 2010 - 942 letture

In questo articolo si parla di attualità, capodanno, offagna, comune di Offagna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fUh





logoEV