utenti online

Calcio: il Marzocca passa con un penalty di Rolon. I biancorossi recriminano

calcio 2' di lettura 25/12/2010 -

Con un gol a circa un quarto d’ora dalla fine, ottenuto grazie ad un dubbio rigore per fallo di Rivellini, il Marzocca batte il San Biagio sul campo neutro di Offagna.



Quella che doveva essere la corazzata del girone ha rischiato grosso contro la quint’ultima, che anzi recrimina per un gol fantasma di Burini al 25’ (che con un pallonetto aveva superato il portiere in uscita, ma l’arbitro non ha visto la palla oltrepassare la riga di porta quando sembrava invece palese a tutti) e per il rigore concesso nella ripresa. In mezzo tante occasioni da ambo le parti, concentrate soprattutto nel primo tempo, quando il match è stato emozionante e a ritmi forsennati. Per il San Biagio un palo clamoroso di Palloni su bolide da fuori area, per il Marzocca un legno colpito su punizione. Nella ripresa c’è più tatticismo, le due formazioni si sfidano specialmente a metà campo e rischiano di meno. Così solo un episodio come il rigore ha potuto rompere gli equilibri.

Il San Biagio sotto per il penalty trasformato da Rolon, si è buttato in avanti, ma il forcing finale è risultato sterile, con tante mischie e traversoni non concretizzati. Poi all’85’ l’espulsione per doppio giallo a Morra ha complicato il tutto. All’89’ anche il Marzocca è rimasto in 10 per l’espulsione di Cinquemani, ma il San Biagio non è riuscito più a sfondare. La classifica a fine girone di andata dice che il San biagio chiude a 14 punti, un po’ pochi se si considera che la salvezza di solito si raggiunge a 33-35 punti. Tuttavia la giornata di ieri, pur se negativa, mantiene i biancorossi a tre lunghezze di distacco dalla salvezza diretta (Vallesina 17 punti), mentre le altre sembrano più distaccate (Barbara e Cupra a 21). La vittoria di rigore invece rilancia le ambizioni playoff del Marzocca, che rispetto alle spese e alle aspettative ha comunque ampiamente deluso.

Di seguito tabellino e foto della gara:
SAN BIAGIO: Pesaresi, Salini, Rivellini, Picciafuoco, Guzzini, Mandolini, L.Morra, Fabrizi (79’ Copertari), Mercuri (65’ Persiani), Burini (70’ Storani), Palloni. All. D.Morra
MARZOCCA: Petrini, Capra, Burattini, Cecchetti, Pagnoni, Casci (61’Mancinelli), Marchegiani (42’ Nicolosi), Cinquemani, Tuzi, Zauli, Rolon. All. Giancamilli
ARBITRO: Lo Martire di S.Benedetto
RETI: 68’ rig. Rolon
NOTE: espulsi Morra all’85’ (S) e Cinquemani all’89’ (M)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-12-2010 alle 16:13 sul giornale del 27 dicembre 2010 - 665 letture

In questo articolo si parla di sport, marzocca, osimo, calcio, san biagio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fPZ





logoEV
logoEV