Osimo: Giampiero Ingrassia in scena con 'Testimoni'

Amat 3' di lettura 17/12/2010 -

Testimoni commedia scritta e diretta da Angelo Longoni interpretata da Giampiero Ingrassia, Cesare Bocci e Giovanni Vettorazzo è in scena martedì 21 dicembre al Teatro La Nuova Fenice, nel cartellone realizzato dall’assessorato alla cultura del Comune in collaborazione con ASSO e insieme all’AMAT con il patrocinio del Ministero Beni e Attività Culturali e della Regione Marche.



Due amici, testimoni casuali di un omicidio consumatosi all'interno della malavita organizzata, decidono di riconoscere e denunciare gli assassini e di testimoniare successivamente al processo contro di loro. I due protagonisti, in continuo pericolo di vita, vivono nascosti in un luogo segreto, isolati e protetti in attesa di deporre. Il futuro che li attende è sconcertante: dopo aver compiuto il loro dovere, saranno costretti a sparire, cambiare città, nome, lavoro e identità per preservarsi da eventuali ritorsioni o vendette. In una dimensione che rasenta il surreale, inizia per i due un periodo di apprendistato nel quale dovranno imparare ad essere persone nuove, aiutati da un irritante e implacabile funzionario che ha l'incarico di proteggerli e di addestrarli. In questa situazione da reclusi essi si pongono una serie di interrogativi inquietanti e, allo stesso tempo, comici e paradossali, dal momento che la realtà con la quale si devono confrontare muta di continuo. Come non bastasse i due amici devono fare i conti anche con il loro vissuto personale e con un passato che sta per essere spazzato via in nome di una giustizia che a loro appare sempre più manipolata e distorta da innumerevoli interessi, verità e menzogne.

Testimoni è una commedia paradossale che scivola nel finale in una irrealtà da incubo molto vicina alla confusione e all'inquietudine con la quale viene percepita quotidianamente da tutti la giustizia reale. Il disegno luci è di Paolo Macioci, le scene Alessandra Panconi e Leonardo Conte mentre Lia Francesca Morandini firma i costumi. Lo spettacolo è prodotto dalla Compagnia delle Indie Occidentali.

Biglietti in vendita alla biglietteria del teatro La Nuova Fenice (tel. 071/7231797) aperta il giorno precedente lo spettacolo (orario 17 – 20) e il giorno di rappresentazione dalle ore 17 (27 euro per il settore A, 24 per il B, 19 per il settore C e 14 euro per il loggione). I biglietti si possono acquistare anche sette giorni prima di ogni spettacolo tutte le biglietterie del circuito Amat Vivaticket (Ancona Amat, tel. 071/2072439; Ascoli Piceno biglietteria del Teatro Ventidio Basso tel. 0736/244970; Civitanova Marche biglietteria del Teatro Rossini tel. 0733/812936; Fermo, biglietteria del Teatro dell’Aquila tel. 0734/284295; Macerata, biglietteria dei Teatri tel. 0733/230735 0733/230508; Pesaro, biglietteria Amat all’Ufficio Informazioni Turistiche della Provincia di Pesaro Urbino tel. 0721/638882; Porto Recanati Pro Loco, tel. 071/7591872; Porto Sant’Elpidio, Società Eventi Culturali, tel. 0734/902107; San Benedetto del Tronto, Libreria La Bibliofila tel. 0735/587513) e on-line sul sito www.vivaticket.it. Informazioni: Amat tel. 071 2072439 – 071 2075880 www.amat.marche.it; biglietteria del Teatro La Nuova Fenice tel. 071 7231797. Inizio spettacolo ore 21,15.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2010 alle 16:56 sul giornale del 18 dicembre 2010 - 722 letture

In questo articolo si parla di spettacolo, teatro, attualità, urbino, osimo, amat marche, Decamerone, giampiero ingrassia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fA2





logoEV
logoEV