utenti online

Castelfidardo: 2600 premi alla pesca della Croce Verde per il mercatino natalizio

pesca della Croce Verde 1' di lettura 08/12/2010 -

Duemilaseicento premi raccolti grazie alla generosità di imprese, commercianti e concittadini, a comporre un ambiente festoso, colorato e persino elegante: si è aperta in mattinata presso la sala ex Mandolini, la pesca di beneficenza organizzata dalla Croce Verde, l’onlus fortemente radicata nel tessuto sociale cittadino.



La concomitanza con le bancarelle del mercatino Natalizio ha creato lungo via Mazzini anche qualche momento di fila per estrarre uno dei biglietti collegati ai numerosissimi oggetti esposti: da prestigiosi e professionali strumenti musicali a simpatiche sorprese in armonia con il periodo. La pesca rimarrà aperta fino alla vigilia nei giorni festivi e prefestivi dalle 9 alle 12:30 e dalle 17 alle 20.

Nella centralissima piazza della Repubblica, hanno allestito i propri stand anche gli alunni degli Istituti Compresivi locali e dal gruppo Raoul Follereau. Sui banchi, tante idee regalo ispirate ad un principio di solidarietà, come i curiosi orologi da parete costruiti e colorati a mano dai volontari dell’associazione che opera al fianco dei disabili promuovendo incontri e condivisione: oltre 100 esemplari unici, frutto un grande cuore declinando lo slogan “ieri è storia, domani è mistero, ma “oggi” è un dono: per questo si chiama presente”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-12-2010 alle 16:27 sul giornale del 09 dicembre 2010 - 1187 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ffI





logoEV
logoEV