utenti online

Loreto: i parcheggi attorno al centro fitness sono privati

2' di lettura 28/09/2010 -

Su un volantino in circolazione in questi giorni a Loreto, in merito alla mancanza di parcheggi attorno all’area del Centro Fitness Più Blu, l’Amministrazione è stata chiamata impropriamente in causa e accusata dal gestore delle stessa di non essersi impegnata nella soluzione del problema dei parcheggi. Questa la risposta dell’Amministrazione.



L’Amministrazione Comunale di Loreto, si dichiara soddisfatta per il successo nel territorio dell’attività del Centro per l’alto afflusso di clienti. Informa i cittadini e gli utenti del medesimo, che invece si è messa all’opera fin dall’inizio per risolvere questo problema del parcheggio. Lo dimostra la serie dei numerosi incontri effettuati con le parti. E’ però una vicenda difficile da comporre perché diversi sono gli attori. In primo luogo ci sono i proprietari dell’immobile. In secondo i gestori della palestra, in terzo luogo ci sono le giuste aspettative dei residenti e da ultimo, non è trascurabile il fatto che l’area che i gestori del centro fitness indicano come probabile area del parcheggio è una proprietà privata, peraltro edificabile, elemento noto a tutti gli attori della vicenda. Per l’Amministrazione risulta pertanto difficile convincere i proprietari delle aree edificabili a cederle per realizzare parcheggi a beneficio di un’altra attività privata. Essendo la nostra una Pubblica Amministrazione, quanto asserito è verificabile e consultabile dai cittadini interessati attraverso gli atti cartacei depositati presso l’Ufficio Tecnico Comunale e nell’ufficio del sindaco.

Come Amministrazione, ci siamo attivati e interessati per realizzare una zona parcheggio adiacente il “Centro fitness Più Blu”(dietro le villette). Gli stessi gestori della palestra erano consapevoli che l’area in questione fosse PRIVATA, come risulta nel volantino allo stesso Centro Fitness Più Blu, ma RIBADIAMO il proprietario si è sempre dichiarato INDISPONIBILE alla realizzazione dei parcheggi!

Comprendiamo i disagi dell’utenza, ma l’Amministrazione in questa questione si è sempre mossa, per quanto di competenza, in maniera lineare e nel rispetto delle parti. Per cui il volantinaggio in questione è improprio e l’accusa di immobilismo lanciata dal gestore a codesta Amministrazione su questo problema non corrisponde al vero. Addirittura il gestore del Centro è stato ultimamente contattato al telefono e invitato, ma ha disertato la seduta. Per quanto riguarda la viabilità nella zona in questione, è stata contattata anche la Provincia per un progetto di nuova viabilità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2010 alle 20:52 sul giornale del 30 settembre 2010 - 943 letture

In questo articolo si parla di attualità, loreto, comune di loreto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cGw