utenti online

Latini (API-Liste Civiche): 'I tagli alle scuole derivano dalla manovra finanziaria'

Dino Latini 1' di lettura 29/09/2010 -

Rimetterò in funzione l’associazione onlus “Il Sogno” (che in passato ha sostenuto importanti campagne per l’ospedale e per persone bisognose), al fine di creare un fondo da destinare a tutte le famiglie che hanno figli studenti nei tre istituti scolastici.



Il venir meno dei contributi scolastici da parte dell’Amministrazione Comunale (che non sono obbligatori e che quando sono stati erogati non si sono visti in quanto a benefici per l’utenza) deriva dall’impattante manovra finanziaria nazionale che riverbera i suoi effetti negativi fino all’ente locale. Purtroppo non è l’unico taglio che il Comune dovrà compiere, perché nel prossimo anno (2011) i finanziamenti al Comune di Osimo da parte di Stato e Regione saranno decurtati di ben 700.000,00 euro. Per superare il gap che si è creato, per quanto mi riguarda rimetterò in funzione l’associazione onlus “Il Sogno” (che in passato ha sostenuto importanti campagne per l’ospedale e per persone bisognose), al fine di creare un fondo da destinare a tutte le famiglie che hanno figli studenti nei tre istituti scolastici.


da Dino Latini
Consigliere Regionale Api - Liste Civiche per l'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2010 alle 21:26 sul giornale del 30 settembre 2010 - 668 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, finanziaria, dino latini, scuole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cJv





logoEV
logoEV