utenti online

Offagna: cordoglio per la morte di Sandra Mondaini

1' di lettura 22/09/2010 -

E' stato un grande dispiacere apprendere la notizia della morte della Mondaini -ha dichiarato il sindaco Stefano Gatto-, una persona molto amata dai cittadini offagnesi. E pensare che ci avrebbe trasmesso un'enorme soddisfazione il poterla invitare, quale ospite d'onore, all'ormai prossima inaugurazione del nuovo stadio di Offagna intitolato a suo marito.



Unanime cordoglio da parte del Comune di Offagna per la scomparsa di Sandra Mondaini, attrice, moglie di Raimondo Vianello. “E' stato un grande dispiacere apprendere la notizia della morte della Mondaini -ha dichiarato il sindaco Stefano Gatto-, una persona molto amata dai cittadini offagnesi. E pensare che ci avrebbe trasmesso un'enorme soddisfazione il poterla invitare, quale ospite d'onore, all'ormai prossima inaugurazione del nuovo stadio di Offagna intitolato a suo marito, Raimondo Vianello, che ha legato la sua gioventù con il nostro paese e soprattutto con la famiglia Malaccari. Eravamo a conoscenza delle difficoltà alle quali era legata la Mondaini, però il nostro sogno è rimasto sempre vivo nel poterla accogliere nel nostro Borgo quattrocentesco”. “Sandra Mondaini -ha concluso il primo cittadino offagnese- resterà sempre nei nostri ricordi, e ai suoi familiari, come Amministrazione comunale e come paese, trasmettiamo le più sincere ed affettuose condoglianze”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2010 alle 18:51 sul giornale del 23 settembre 2010 - 654 letture

In questo articolo si parla di attualità, offagna, comune di Offagna, Raimondo Vianello, sandra mondaini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/crt





logoEV
logoEV