utenti online

Ruba i cavi di rame dalla ferrovia, arrestato un 46enne anconetano

rame 1' di lettura 18/09/2010 -

Una segnalazione del Centro operativo Fs di Bari che controlla la rete Adriatica alla Polfer di Ancona ha permesso di arrestare, quasi in diretta, un ladro di rame.



Erano da poco trascorse le 21 di venerdì quando R.M., un anconetano di 46 anni con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato sorpreso a rubare 80 chilogrammi di cavi di rame lungo la linea ferroviaria Ancona-Loreto.

All'arrivo della Polfer, che ha ricevuta la segnalazione di un'anomalia fra le stazioni di Osimo e Loreto con conseguenti rallentamenti dei convogli, l'uomo era ancora nascosto tra la vegetazione. Poco distante, gli Agenti hanno trovato i cavi di rame divelti dai collegamenti dei circuiti dei binari. Probabilmente l'uomo ha agito con alcuni complici.

Per lui, che ora si trova nel carcere anconetano di Montacuto, l'accusa è di furto aggravato.






Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2010 alle 13:19 sul giornale del 20 settembre 2010 - 751 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ferrovia, osimo, ancona, loreto, Sudani Alice Scarpini, polfer, rame

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/chv





logoEV
logoEV