utenti online

La fisarmonica di Castelfidardo suona a Pane Nostrum di Senigallia

1' di lettura 17/09/2010 -

Pane nostrum apre una finestra sul Festival internazionale della fisarmonica di Castelfidardo. Sabato 18 alle ore 18.00, nell’ambito della rassegna che propone a Senigallia un affascinante viaggio nelle tradizioni dell’arte panificatoria, Luca Colantonio si esibisce presso il Giardino della Rocca Roveresca.



“I due volti della fisarmonica” è un incontro di mondi e culture: un progetto musicale articolato in più parti, centrato dapprima su autori classici come Bach e Scarlatti, poi su autori russi e francesi contemporanei, per sfociare infine in un vasto repertorio che include valzer musette, celebri colonne sonore e le ammalianti atmosfere del tango argentino di Astor Piazzolla. Luca Colantonio è un giovane musicista abruzzese di grande talento e passione. Suona lo strumento ad ancia dall’età di sette anni ed ha già ottenuto numerosi riscontri nei più prestigiosi concorsi nazionali e internazionali. Nell’ottobre 2008 è stato il protagonista della prima edizione del Music Reality Show tenutosi in occasione del Festival Internazionale della Fisarmonica, la cui 35^ edizione va in scena a Castelfidardo dal 5 al 10 ottobre prossimo con un programma di grandissimo spessore. Info: www.festivalcastelfidardo.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2010 alle 19:17 sul giornale del 18 settembre 2010 - 673 letture

In questo articolo si parla di pane nostrum, senigallia, castelfidardo, spettacoli, Comune di Castelfidardo, fisarmonica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cgX





logoEV
logoEV