utenti online

Castelfidardo: l'UAAR rende omaggio ai caduti della battaglia

1' di lettura 14/09/2010 -

L'Unione Atei e Agnostici Razionalisti di Ancona ricorda la Battaglia di Castelfidardo. La mattina del 18 settembre 2010, alle ore 10.30 presso il luogo della battaglia al Sacrario di Montoro presso la Selva di Castelfidardo una delegazione del Circolo renderà omaggio a tutti i caduti della battaglia del 1860.



L'associazione presente il 18 settembre alla Selva di Castelfidardo per commemorare la vittoria risorgimentale L'Unione Atei e Agnostici Razionalisti di Ancona ricorda la Battaglia di Castelfidardo. La mattina del 18 settembre 2010, alle ore 10.30 presso il luogo della battaglia al Sacrario di Montoro Selva di Castelfidardo, una delegazione del Circolo renderà omaggio a tutti i caduti della battaglia del 1860, per sottolineare quanto ancora oggi tutta l'Italia sia debitrice agli uomini che realizzarono quegli eventi. Il prossimo 18 Settembre, infatti, ricorre il 150° anniversario della Battaglia di Castelfidardo, un episodio di importanza fondamentale del Risorgimento italiano e soprattutto della nostra regione. Quel giorno, con la vittoria dell’esercito piemontese, cessava il dominio secolare dello Stato della Chiesa; le popolazioni del centro Italia potevano finalmente dirsi cittadini eguali di uno stato che proclamava la divisione istituzionale dei poteri, dotato di una Costituzione scritta, di un sistema parlamentare di eletti. Al contempo, si recuperava l’eguaglianza di fronte alla legge per la minoranza israelita e, nel breve volgere di un decennio, si realizzava la chiusura dell’ultimo ghetto d’Europa, quello di Roma.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2010 alle 19:49 sul giornale del 15 settembre 2010 - 759 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, battaglia di castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/b9r





logoEV
logoEV