utenti online

Atletica: Prove multiple, quarti gli allievi di Osimo

2' di lettura 14/09/2010 -

Gli allievi dell’Atletica Osimo si piazzano quarti nella Finale Nazionale dei Campionati italiani per società, svoltasi a Novara. Poco più di cento punti hanno separato dal podio i giovani marchigiani, autori comunque di una bella prova di squadra, che li conferma ai vertici in campo tricolore. A livello individuale, 7° posto nell’octathlon di Enrico Squadroni (4684 punti), 12° per Luca Binci (4479), 18° Andrea Ghergo (4070). 



Ancora risultati di prestigio per le Marche nelle prove multiple. Gli allievi dell’Atletica Osimo infatti si piazzano quarti nella Finale Nazionale dei Campionati italiani per società, svoltasi a Novara. Poco più di cento punti hanno separato dal podio i giovani marchigiani, autori comunque di una bella prova di squadra, che li conferma ai vertici in campo tricolore. A livello individuale, 7° posto nell’octathlon di Enrico Squadroni (4684 punti), 12° per Luca Binci (4479), 18° Andrea Ghergo (4070). Era in gara anche la squadra femminile dell’Atletica Avis Macerata, quinta a livello assoluto, grazie all’11° posto nell’eptathlon di Sara Porfiri (4056 punti) e al 15° di Ornella Kelly Nya Yanga (3330), entrambe al primo anno di categoria juniores. RISULTATI COMPLETI: http://www.fidal.it/2010/COD2664/Index.htm

Intanto, al 4° Memorial Giorgio Guarnelli di Ostia, vittoria del discobolo Eduardo Albertazzi. Il neofinanziere, finalista quest’anno ai Mondiali juniores e cresciuto nel vivaio dell’Asa Ascoli, ha lanciato a 56.19 l’attrezzo da 2 kg, sconfiggendo Giovanni Faloci (Fiamme Gialle/Atl. Avis Macerata), secondo con 53.12. Un bel risultato arriva da Rieti, dove l’ostacolista Giovanni Mantovani (Sport Atl. Fermo) si conferma in ripresa, dopo un periodo di infortuni, e ha corso in 14”18 (+1.3) nel Trofeo Torri Gemelle dell’11 settembre, nuovo primato personale sui 110hs. Al Trofeo Crotti di Modena, il marchigiano Alessandro Berdini (Aeronautica/Atl. Avis Macerata) si è piazzato secondo sui 200 metri con il tempo di 21”58 (vento +1.7), alle spalle del lombardo Diego Marani (21”47). All’interno della stessa manifestazione, successo nel salto in alto con 2.09 dello junior Gianmarco Tamberi (Bruni Vomano). A San Giorgio delle Pertiche (PD), secondo posto per il marocchino Ahmed Nasef (Grottini Team Recanati/1h04:47) nella IX Maratonina sul Graticolato romano vinta da Said Boudalia in 1h04:11.

Nella foto allegata, gli allievi dell’Atletica Osimo: Luca Binci, Andrea Ghergo ed Enrico Squadroni, insieme al loro tecnico Giorgio Gioacchini (foto di Paolo Squadroni)

ï»






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2010 alle 21:03 sul giornale del 15 settembre 2010 - 2852 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/b9v





logoEV
logoEV