utenti online

Castelfidardo: World accordion trio, l’evento anticipato di un giorno

2' di lettura 02/09/2010 -

Festival Internazionale di Fisarmonica: Galliano-Marocco e Coba sul palco del teatro Astra giovedì 7 ottobre. Restano valide le prenotazioni già effettuate
World accordion trio, l’evento anticipato di un giorno.



Cambio di data ma palinsesto definito: il Festival di Fisarmonica cala il tris d’assi giovedì 7 ottobre, anziché l’8 come precedentemente annunciato. La serata del World Accordion trio che riunirà al teatro Astra Frank Marocco, Richard Galliano e Coba è dunque anticipata di un giorno. L’eccezionalità dell’evento è tale che presso l’associazione turistica Pro Loco erano già giunte prenotazioni per la prevendita (biglietto d’ingresso a 15 €, posto unico): in proposito, la segreteria organizzativa rende noto che le stesse rimangono valide. Il concerto si inserisce nel contesto della 35a edizione della rassegna che dal 5 al 10 ottobre riporterà Castelfidardo al centro dell’interesse internazionale avvolgendo la città con una serie di proposte che – a partire dal nucleo centrale del prestigioso Premio e Concorso – si svilupperanno in un clima di festa e confronto artistico costruito da Amministrazione Comunale e “Ideazione Eventi”. Nel pur ricco e confermato programma delle serate di gala che vedrà succedersi Mafalda Minnozzi in “Arca musicale” (5 ottobre), Antonello Salis & Furio Di Castri ne “il vino all'opera” (mercoledì 6), il World Accordion Trio (giovedì 7), Groups, band & Piazzolla music (venerdì 8), Marc Perrone & Marie-Odile Chantran duo & piccola orchestra La Viola (sabato 9), l’appuntamento con le tre stelle spicca per originalità e appeal. Le composizioni e la fisarmonica dello statunitense Frank Marocco hanno firmato collaborazioni e colonne sonore celebri in tutto il mondo, Richard Galliano ha rivoluzionato con il suo new musette una tradizione tipicamente francese divenendo uno dei più ricercati e innovativi interpreti nel firmamento internazionale, l’istrionico giapponese Coba ha radicalmente trasformato l’immagine dello strumento rendendolo compatibile con la musica pop contemporanea.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2010 alle 21:05 sul giornale del 03 settembre 2010 - 754 letture

In questo articolo si parla di castelfidardo, spettacoli, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bKq





logoEV
logoEV