utenti online

Società partecipate, le tre priorità: legalità, qualità, lavoro

1' di lettura 29/08/2010 -

Riguardo le società partecipate sono 3 gli obiettivi dell'amministrazione: rispetto degli obblighi di legge in materia: la privatizzazione oggi è uno di questi; mantenimento dei livelli qualitativi dei servizi che le società partecipate rendono ai cittadini; mantenimento dei posti di lavoro.



Difficile replicare ad un intervento come quello del rappresentante del PRC Lampa sulle società partecipate, poichè, da come parla, dismostra soltanto di non avere alcuna cognizione delle normative statali vigenti per gli enti locali in termini di servizi pubblici e società partecipate sia al momento della creazione delle stesse da parte degli enti pubblici, che della vorticosa e contradditoria evoluzione legislativa intercorsa nel frattempo, praticamente sino a quella di poche settimane fa.

Accortezza e serietà politica imporrebbero a chi si pone quale riferimento politico cittadino, di non sparare avventate affermazioni tanto prive di fondamento quanto fantasiose se non si conoscono i termini delle problematiche e le norme che li regolano.

Tuttavia, solo al fine di dare una rassicurante risposta a coloro che realmente la meritano ovvero i dipendenti delle società partecipate, le loro famiglie e i cittadini tutti, quali fruitori dei servizi da queste rese dico che per l'amministrazione comunale, prioritari per l'amministrazione comunale, sono il raggiungimento di tre obbiettivi:

1. rispetto degli obblighi di legge in materia: la privatizzazione oggi è uno di questi (sempre che non cambi la normativa sino al termine oggi previsto)

2. mantenimento dei livelli qualitativi dei servizi che le società partecipate rendono ai cittadini (sperando, ma non solo, che le attuali normative che ci impongano di ridurre i contratti di servizio, mutino)

3. mantenimento dei posti di lavoro: con l'individuazione di soluzioni che assicurino in ogni caso la continuità dell'occupazione dei dipendenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-08-2010 alle 17:33 sul giornale del 30 agosto 2010 - 2184 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, stefano simoncini, società partecipate, Comune di Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bBw





logoEV
logoEV