utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Trasferimento delle classi, positivo incontro Comune-dirigenti scolastici

2' di lettura
790

Il piano di trasferimento prevede lo spostamento di cinque classi (dalla prima alla quinta del tempo normale) dalla Bruno da Osimo alla scuola Kruger che appartiene allo stesso Istituto Comprensivo, mentre le tre classi della Kruger per rimanere nell’ambito dello stesso Istituto comprensivo saranno dislocate presso la scuola media di Osimo Stazione. Il Comune si farà carico degli spostamenti e del trasporto onde evitare qualsiasi problema organizzativo alle famiglie stesse.

Positivo l’incontro tra l’Amministrazione Comunale e i Dirigenti scolastici dei tre Istituti Comprensivi per discutere del trasferimento di alcune classi per motivi di sicurezza al fine di una soluzione che arrechi meno problemi possibili agli alunni, alle famiglie e alla scuola stessa. Come già detto il piano che prevede lo spostamento di cinque classi (dalla prima alla quinta del tempo normale) dalla Bruno da Osimo alla scuola Kruger che appartiene allo stesso Istituto Comprensivo, mentre le tre classi della Kruger per rimanere nell’ambito dello stesso Istituto comprensivo saranno dislocate presso la scuola media di Osimo Stazione è stato condiviso dai dirigenti scolastici. Il Comune si farà carico degli spostamenti e del trasporto onde evitare qualsiasi problema organizzativo alle famiglie stesse.

Ovviamente ora tale situazione sarà presentata e discussa con le famiglie interessate per cui l’amministrazione comunale in accordo con i dirigenti scolastici hanno indetto le seguenti riunioni: 1 settembre ore 18 presso la scuola primaria Fornace Fagioli in cui saranno invitati i genitori dei bambini che frequentano la scuola materna “fornace fagioli”; 2 settembre ore 18 presso la scuola Bruno da Osimo in cui saranno invitati i genitori dei bambini che frequentano il ciclo della primaria a tempo normale; 3 settembre ore 18 presso scuola Kruger in cui saranno invitati i genitori dei bambini che frequentano le tre classi della media. Infine sarà valutato ancora più attentamente la proposta di differenziare l’ingresso a scuola per agevolare il trasporto con la Parko e decongestionare il traffico.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2010 alle 10:16 sul giornale del 27 agosto 2010 - 790 letture