utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Nessun mistero sugli speed check, tutto esposto nell'albo pretorio

1' di lettura
2055

Speed check: La determina dirigenziale relativa alla valutazione delle offerte e all’aggiudicazione (n. 907 /2010) è stata regolarmente esposta all’albo pretorio e inserita nell’albo pretorio virtuale sul sito web comunale, affinchè chiunque potesse prenderne visione.

Le gravi accuse che Roberto Lampa del P.R.C. ha prodotto in un articolo uscito oggi sulla stampa a proposito dell’acquisto degli speed box, sono delle falsità che gettano discredito sull’operato dell’amministrazione comunale la quale, come sempre, ha operato nella piena regolarità e legittimità per il maggiore beneficio alla collettività civica. Infatti è stata inviata regolare richiesta di preventivi a tre fornitori specializzati, quindi valutate le diverse offerte; la proposta della ditta aggiudicataria è stata giustamente ritenuta la più vantaggiosa per l’amministrazione comunale in relazione al prezzo praticato ma anche alla tipologia di materiali forniti e ad ulteriori servizi aggiuntivi proposti. La determina dirigenziale relativa alla valutazione delle offerte e all’aggiudicazione (n. 907 /2010) è stata regolarmente esposta all’albo pretorio e inserita nell’albo pretorio virtuale sul sito web comunale, affinchè chiunque potesse prenderne visione. L’Amministrazione Comunale è davvero stanca di constatare che a proposito di ogni azione amministrativa, come se nulla fosse, si avanzino illazioni e sospetti gratuiti ed infondati che gettano discredito sulla onorabilità dei rappresentanti politici ma anche dei funzionari preposti ai vari settori. Reagiremo a questo modo scellerato di fare politica tutelando l'onorabilità delle persone e dell'ente nelle sedi opportune.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2010 alle 20:12 sul giornale del 24 luglio 2010 - 2055 letture