utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Andreoni (PD): 'Il nostro partito ha a cuore il Muzio Gallo'

2' di lettura
746

Logo PD

Il gruppo PD ha proposto all'amministrazione comunale - con un emendamento presentato sulla mozione Muzio Gallo - di avviare un confronto con l’Asur al fine di individuare la possibilità di continuare la salvaguardia del Parco del Muzio Gallo.

Nell'ultimo Consiglio Comunale ( mercoledì 14/7/2010), il gruppo PD ha proposto all'amministrazione comunale - con un emendamento presentato sulla mozione Muzio Gallo - di avviare un confronto con l’Asur al fine di individuare la possibilità di continuare la salvaguardia del Parco del Muzio Gallo con interventi di cura e sistemazione e valutare ogni possibilità al fine di metterlo a disposizione della collettività in attesa della definitiva sistemazione della struttura nel suo insieme. L’emendamento è stato contrastato dal consigliere comunale Cappanera ( Si&La) e da tutta la maggioranza che ha dimostrato completo disinteresse a riguardo senza per nulla pensare agli interessi della collettività.

La mozione Muzio Gallo presentata da Cappanera era sbagliata nella sostanza tanto è vero che la maggioranza lo ha costretto a cambiarla radicalmente. Infatti originariamente essa impegnava l’amministrazione comunale al fine di sollecitare l’Asur allo sblocco della situazione di stallo dei lavori per favorire la lega del Filo d’Oro all’insediamento della struttura. Tale richiesta risulta del tutto strumentale dato che la Lega del Filo d’Oro ha già in animo nuovi progetti per la sede unica in un’altra zona del territorio osimano. Tanto è vero che l’Asur ha inserito l’immobile tra i beni alienabili. La maggioranza in consiglio comunale rappresentata dalle Liste Simoncini&Latini, non fa altro che mettere in scena comportamenti di piena contraddizione e lo stesso consigliere Cappanera insieme al suo capogruppo Luchetti si sono trovati completamente spaesati durante la discussione della Mozione che loro stessi avevano presentato e poi completamente modificato.

Il gruppo del Pd ha invece proposto azioni concrete per mantenere pulito il Parco. Dato però che le elezioni sono già passate le Liste Simoncini&Latini non hanno interesse a sollecitare l’Asur in questo senso. Probabilmente i cittadini dovranno aspettare le prossime elezioni per vedere il parco di nuovo sistemato. A proposito di manutenzione del verde geniale come al solito l'intervento del Consigliere Riderelli che propone all'amministrazione di multare i cittadini che trascurano il verde del proprio giardino. In questo modo la prima ad essere multata sarebbe proprio l'amministrazione delle civiche : basta vedere come "mantiene" il verde della città.



Logo PD

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2010 alle 15:22 sul giornale del 19 luglio 2010 - 746 letture