utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Castelfidardo: Estate castellana, poker di eventi nel week-end

2' di lettura
694

Sabato, alle 21.00 il Parco del Monumento ospita invece una serata di degustazione di  cibi e vini locali a cura del Centro Culturale Paul Claudel. presentata dall’enogastronomo di fama internazionale Paolo Massobrio, noto giornalista, di economia agricola ed enogastronomia, collaboratore dei quotidiani La Stampa, Il Tempo, Avvenire, volto tv della Melaverde e autore fra l’altro de “Il Golosario”, la guida alle cose buone d’Italia giunta alla dodicesima edizione.

Dal Cerretano bier fest alla collettiva di pittura, dalle degustazioni al Parco del Monumento allo spettacolo di burattini per bambini: il week-end dell’estate castellana è ricco di eventi. E’ stata inaugurata ufficialmente presso l’Auditorium San Francesco la mostra “Tre segni e una emozione”, sessanta opere d’arte figurativa dell’osimano Franco Fontanella, dell’anconetana Patrizia Colavini e del laziale Massimo Pennacchini. Ispirata per larghi tratti al tango argentino e al ballo, la mostra curata da Giuseppe Alessandrini deriva dal connubio organizzativo tra Comune, Lions Club Castelfidardo-Riviera del Conero e gruppo Mediolanum: rimarrà aperta fino all’otto agosto con orario 18.00-24.00 e ingresso libero.

Sabato, alle 21.00 il Parco del Monumento ospita invece una serata di degustazione di cibi e vini locali a cura del Centro Culturale Paul Claudel. presentata dall’enogastronomo di fama internazionale Paolo Massobrio, noto giornalista, di economia agricola ed enogastronomia, collaboratore dei quotidiani La Stampa, Il Tempo, Avvenire, volto tv della Melaverde e autore fra l’altro de “Il Golosario”, la guida alle cose buone d’Italia giunta alla dodicesima edizione.

Prosegue fino a domenica nella zona industriale Cerretano in via Pigini, il 4° “Cerretano bier fest” con musica, stand gastronomici aperti dalle ore 20.00, birre esclusivamente artigianali e piatti tipici bavaresi. Infine, domenica al Parco del Monumento, alle 21.15, torna a grande richiesta “Giulio lo zozzo”, lo spettacolo di burattini a cura della Compagnia teatrale di San Biagio “A tutte mani”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2010 alle 16:51 sul giornale del 17 luglio 2010 - 694 letture