utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Moto: per Baiox splendida vittoria a Misano nella quinta prova del CIV

4' di lettura
832

Bellissima e meritatissima vittoria per il centauro osimano e per la Kawasaki nella quinta prova del Campionato Italiano Velocità che si è disputata sul circuito di Misano Adriatico.

Dopo i turni di prove, impiegati da Matteo e dal team Pedercini per cercare di ottimizzare il set up della Ninja e trovare un buon passo di gara, con il crono di 1'39.291 il pilota di Osimo otteneva i sesto tempo che gli permetteva di schierarsi in seconda fila sulla griglia di partenza. Al via della gara Matteo aveva un ottimo spunto e dopo aver superato alcuni avversari, fin dalle prime curve si attestava in seconda posizione, quando a circa metà corsa, mentre Matteo si apprestava ad avanzare ulteriormente per prendere il comando della corsa, il direttore di gara si vedeva costretto ad esporre la bandiera rossa a causa del'olio in pista lasciato da una moto. La gara veniva così divisa in due frazioni. Dopo che i commissari di gara avevano pulito la pista, in particolare nella zona della curva della "quercia", si dava avvio alla seconda frazione della gara. Ancora una volta l'ex campione europeo della SS600 scattava molto bene dalla griglia e conquistava subito la testa della corsa. Visto che la gara sarebbe stata assegnata con la classifica aggregata data dalla sommatoria dei tempi delle due manche, il centauro osimano controllava i diretti avversari e, dopo una bella serie di duelli serrati con sorpassi e controsorpassi, transitata al traguardo della seconda frazione in quarta posizione con un distacco minimo dal battistrada che gli assicurava comunque la vittoria della superstock. La conquista del gradino più alto del podio, ha dato grandissima soddisfazione anche alla Kawasaki Italia che dopo quattro anni (l'ultima vittoria è del 2006, grazie al pilota di Osimo è tornata alla vittoria nel Campionato Tricolore Velocità categoria Superstock 1000.

Anche il team Pedercini festeggiava con "Pecora Nera Baiox" questa prima affermazione stagionale che premia tutta la compagine per il grande lavoro svolto fino ad oggi. Grazie a questo importante risultato, e nonostante una gara in meno disputata (Monza), ora Matteo è risalito in quarta posizione nella classifica generale a due gare dalla fine del campionato. Nelle ultime due tappe, che si disputeranno dopo la pausa estiva sui circuiti di Imola e del Mugello, Matteo cercherà di concretizzare ulteriormente la stagione scalando ancora la classifica generale di campionato.

MATTEO BAIOCCO # 15: “Non nascondo che sono molto contento di questa vittoria che dimostra il grande miglioramento fatto da me e dalla mia squadra dall’inizio del campionato. Ringrazio il Team Pedercini per l'eccellente supporto e adesso punto a fare bene anche nelle ultime due gare. Sono anche felice di aver regalato questo primo successo stagionale nella superstock 1000 alla Kawasaki e a tutti i miei fan e sostenitori. I miei avversari? Sono davvero competitivi e qui è sempre una battaglia”.

CLASSIFICA GARA Num. Conduttore Moto Club Team Moto G. Classe Giri Tempo Dist. Rel. Giro Veloce 1 15 BAIOCCO Matteo Biassono Team Pedercini Kawasaki 10 16'52.230 3 1'39.561 2 5 BUSSOLOTTI Marco Team Q.D.P. All Service System by QDP Honda 10 16'52.296 0.066 0.066 3 1'39.508 3 23 VERDINI Luca Paolo Tordi Emmebi Team Honda 10 16'55.820 3.590 3.524 3 1'39.890 4 34 GIUGLIANO Davide Gentlemen's Team06 Suzuki 10 16'56.225 3.995 0.405 3 1'39.438 5 9 DELL'OMO Danilo Città di Latina Suriano Racing Suzuki 10 16'56.838 4.608 0.613 2 1'39.418 6 77 MUZIO Marco Sestrese Scuderia Improve Honda 10 16'56.901 4.671 0.063 9 1'39.969 7 12 GOI Ivan Viadana Ecodem Racing Aprilia 10 16'57.869 5.639 0.968 4 1'39.938 8 6 DELLA CECA Riccardo Mimmo Corse Team Rosso e Nero Yamaha 10 16'59.132 6.902 1.263 7 1'39.862 9 41 ALFONSI Lorenzo Sestese Kuja Racing BMW 10 17'01.020 8.790 1.888 9 1'39.950 10 83 HOLLAND Russel Australia KTM 10 17'01.951 9.721 0.931 3 1'40.240 11 131 VALSECCHI Patrizio Moto Velo Club Lecco Aprilia 10 17'09.689 17.459 7.738 7 1'40.978 12 24 CONTI Michele Morena Kuja Racing BMW 10 17'09.832 17.602 0.143 3 1'40.521 13 81 SALVATORE Gino Wolves Bikers Trasimeno Yamaha J.T. Yamaha 10 17'09.965 17.735 0.133 3 1'40.950 14 91 FUSCO Riccardo Fox Yamaha 10 17'19.095 26.865 9.130 4 1'41.813 15 64 ANDRIC SILVA Danilo (BRA) Brasile Kuja Racing Honda 10 17'19.742 27.512 0.647 4 1'41.923 16 11 ANDRIOTTA Rocco Foggia Suriano Racing Suzuki 10 17'26.302 34.072 6.560 6 1'42.331 Non Classificati: RIT 10 CHIARELLO Riccardo Brogliano Play Racing Yamaha 6 10'37.882 4 Giri 4 1'42.716 RIT 89 COLUCCI Domenico Matera Corse Barni Racing Team Ducati 4 6'43.312 6 Giri 2 1'39.325 Esclusi: SQ 58 BERCLAZ Gabriel (SUI) Biassono Honda 10 17'22.359 30.129 3 1'42.325





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2010 alle 17:54 sul giornale del 06 luglio 2010 - 832 letture