utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

UAAR: un appello alle forze laiche

2' di lettura
799

uaar

Chiediamo di poter realizzare, quanto prima, un tavolo di discussione su temi "caldi" aventi come argomento i valori che distinguono le nostre battaglie: Tolleranza, laicità, principio di pari opportunità dei cittadini senza distinzioni di identità di genere, quali quelle religiose e sessuali.

Il circolo osimano della Uaar, Unione degli atei e agnostici razionalisti, dopo aver appreso da alcuni organi di stampa locali, nei giorni scorsi, delle proposte di Federica Franchini, consigliere comunale di Sinistra e Libertà, sull'introduzione presso il nostro comune del Registro dei testamenti biologici (iniziativa che avevamo già anticipato alcuni giorni prima, sempre sulla stampa locale), annuncia di voler lanciare un appello a tutte quelle realtà cittadine, da quelle politiche a quelle associazionistiche, che hanno a cuore tutte quelle battaglie per la difesa della Laicità delle nostre istituzioni locali e di tutti quei diritti civili, ad oggi ancora non riconosciuti, di coloro che, laici e non credenti, sono stufi di sentirsi trattare come cittadini di seconda serie.

Chiediamo di poter realizzare, quanto prima, un tavolo di discussione su temi "caldi" quali appunto il Registro dei testamenti biologici, ma anche quello delle Unioni civili, dall'assegnazione di una sala comunale per i commiati non religiosi alla pubblicazione degli Oneri di urbanizzazione destinati agli edifici religiosi, per finire con la realizzazione di eventi culturali aventi come argomento i valori che distinguono queste nostre battaglie: Tolleranza, laicità, principio di pari opportunità dei cittadini senza distinzioni di identità di genere, quali quelle religiose e sessuali. Invitiamo a tutti coloro che si riconoscono in questi valori a partecipare alle nostre prossime iniziative per discutere con noi sulle proposte da avanzare allo scopo di rendere, dal punto di vista sociale, questa nostra città ancora più aperta. Circolo osimano UAAR



uaar

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2010 alle 19:40 sul giornale del 03 luglio 2010 - 799 letture