utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Esposti e territorio: Italia dei Valori al fianco dei Comitati Cittadini

2' di lettura
623

L’avevamo già detto e ripetuto più volte mesi fa che le liste Civiche di Latini (ora neo consigliere regionale con l’API di Rutelli), nate inizialmente con lo scopo di liberarsi da logiche di partito, avevano nel tempo perduto la loro identità.

A quanto pare avevamo ragione L’avevamo già detto e ripetuto più volte mesi fa che le liste Civiche di Latini (ora neo consigliere regionale con l’API di Rutelli), nate inizialmente con lo scopo di liberarsi da logiche di partito, avevano nel tempo perduto la loro identità. ll consenso elettorale ottenuto alle elezioni comunali che si sono succedute in questi 10 anni è stato possibile grazie ad un sistema clientelare, tipico del vecchio modo di fare politica, nel quale in cambio del voto e di sostegno finanziario sono stati elargiti favori, incarichi e posti di lavoro. Lo stile delle Civiche, nelle campagne elettorali come nella normale dialettica politica con l’opposizione, è stato e continua ad essere quello dell’insulto, della denigrazione e intimidazione a livello personale per costringere al silenzio chiunque non sia allineato, utilizzando di fatto un metodo speculare al governo Berlusconi. L’Italia dei Valori ritiene quindi che quanto sta emergendo dalle indagini svolte dalla Procura della Repubblica di Ancona in merito all'attività delle amministrazioni Latini, sia di inaudita gravità, indipendentemente dal suo rilievo penale. Risulta infatti con chiarezza l’uso spregiudicato che Latini e i suoi sodali hanno fatto delle proprie funzioni pubbliche per acquisire a tutti i costi consenso politico (come sostiene il PM Gubinelli), alterando in modo gravemente sleale il libero “gioco” delle forze politiche che si contendono il governo di Osimo. L'Italia del Valori, solidale con il Comitato Cittadino per la difesa Ambiente e Territorio e con quello Antibitume di Passatempo, si adopererà, per quanto possibile, al fine di informare la cittadinanza osimana e il Consiglio Regionale di ciò che è accaduto ad Osimo nel recente passato. Italia dei Valori Osimo



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2010 alle 09:30 sul giornale del 28 giugno 2010 - 623 letture