utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Piscina, petizione utenti: 'l'Osimo Nuoto rimanga alla gestione'

2' di lettura
1815

In un impianto come quello di via Vescovara, con tanti frequentatori e diversi anni sulle spalle, è normale che si possa creare qualche piccola difficoltà, ma lo staff dell’attuale gestione è sempre stato più che disponibile ad ascoltare i problemi di noi utenti ed a cercare di risolverli in tutti i modi.

Siamo un gruppo di signore che frequentano i corsi della mattina nella piscina comunale, e dopo il vespaio dei giorni scorsi apparso sui giornali a proposito di un possibile divorzio fra il comune e l’Osimo Nuoto, vorremo se possibile, spezzare una lancia a favore dell’attuale gestione. In un impianto come quello di via Vescovara, con tanti frequentatori e diversi anni sulle spalle, è normale che si possa creare qualche piccola difficoltà, ma lo staff dell’attuale gestione è sempre stato più che disponibile ad ascoltare i problemi di noi utenti ed a cercare di risolverli in tutti i modi. Abbiamo sempre trovato un ambiente familiare, e persone competenti e gentili, che amano il loro lavoro. Non sappiamo a fondo i particolari della vicenda, ma vorremmo solo dire che sarebbe un peccato se il gestore dovesse cambiare e così, Sindaco, volevamo che conoscesse anche la realtà di chi apprezza la gestione attuale, non solo di chi la ostacola.

Certo, qui a scrivere siamo solo un piccolo gruppo fra tutti gli utenti della piscina, ma siamo sicure che sono tanti quelli che la pensano come noi, fra aquagym, corsisti adulti, genitori dei bambini, nuoto libero, scuole, disabili e quant’altro… tutti quelli che frequentano la piscina non possono in sincerità lamentarsi dell’ambiente, ma casomai della maleducazione di alcuni utenti e di alcune carenze strutturali. Ci dispiace se un gruppo di ragazzini rimane fuori, ma se crede che sia possibile entrare senza pagare la retta, allora anche a noi farebbe comodo in questo momento di crisi… ci faccia sapere! aspettiamo la notizia dai giornali.

Valentina Severi

Martina Severi

Alberta Cingolani

Rosa Maria Generi

Sandra Donati

Tiziana Lucchesi

Loredana Velovan

Francesca Buglioni

Tiziano Luccioni

Lidia Fazi

Edda Matassoli

Mafalda Trillini





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2010 alle 15:26 sul giornale del 22 giugno 2010 - 1815 letture