utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Esposti e bitumificio: I comitati incontrano i cittadini il 9 luglio

2' di lettura
949

Il giorno 9 luglio alle ore 21,15 a Passatempo, il Comitato Cittadino per la tutela dell'Ambiente e del Territorio (CODAT) e il Comitato senza testa e senza bitume organizzeranno un incontro con la cittadinanza per illustrare, sulla scorta di quanto appurato dal PM dott. Paolo Gubinelli, come realmente sono andate le cose nella questione del bitumificio.

Il comitato cittadino, di nuovo minacciato nell'ultimo comunicato delle liste civiche (anonimo, si ignora chi sia il coraggioso estensore), ribadisce che non sta facendo altro se non ciò che costituisce uno dei più scontati e basilari doveri (si badi: doveri, non diritti) di un buon cittadino, e cioè chiedere a coloro che lo amministrano (politici e pubblici funzionari) la giustificazione delle loro attività amministrative e, in caso di risposte non soddisfacenti o del tutto assenti (è questo il nostro caso), rivolgersi ad altri organi pubblici – la magistratura in primo luogo – che possano fornire le risposte richieste in loro vece. Paiono dunque del tutto fuori luogo le nuove gravi minacce scagliate dalle liste civiche contro il Comitato, dettate unicamente da una rabbiosa malafede: abbiamo le spalle larghe, sappiamo di essere nel giusto e quindi le minacce che ci vengono rivolte sono per noi soltanto uno stimolo a proseguire con ancor più lena e convinzione le iniziative intraprese. Inutile sottolineare, di nuovo, la singolarità del fatto che forze politiche che governano una città, impropriamente sedicenti “civiche”, anziché ringraziare cittadini che – si ribadisce – fanno solo il loro dovere di cittadini, nulla di più e nulla di meno, li attaccano e li minacciano in continuazione anche con richiesta di risarcimento di importi milionari. Ciò detto, il comitato insiste nel suo tentativo di far chiarezza su alcuni passaggi assai oscuri della attività della precedente amministrazione comunale, e a tal fine si annuncia che il giorno 9 luglio alle ore 21,15 a Passatempo, il Comitato Cittadino per la tutela dell'Ambiente e del Territorio (CODAT) e il Comitato senza testa e senza bitume organizzeranno un incontro con la cittadinanza per illustrare, sulla scorta di quanto appurato dal PM dott. Paolo Gubinelli, come realmente sono andate le cose nella questione del bitumificio, chi ha fatto cosa, quando e con chi: crediamo siano argomenti di grande interesse per tutti, che contribuiranno quantomeno a far luce sulle qualità tecnico-amministrative e morali di coloro che hanno amministrato Osimo e che l’amministrano ancora.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2010 alle 23:13 sul giornale del 22 giugno 2010 - 949 letture