utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Liste Civiche: 'Il caso accenture è per il PD solo un pretesto contro Latini'

2' di lettura
1575

Dino Latini

Latini ci fa sapere che ha seguito la vicenda sia con il Sindaco Simoncini quando i rappresentanti dell'azienda si sono recati presso il Comune di Osimo, sia in regione in occasione dell'interrogazione del consigliere Zinni (PDL) sia per l'opera di mediazione compiuta dall'assessore Lucchetti.

La politica del PD osimano è quella che si vive sotto la luce dei riflettori, sempre pronti a trovare uno spunto anche sulle “disgrazie altrui”, per far riemergere recenti ferite elettorali difficili da rimarginare, e poco importa la solidarietà dei loro comunicati stampa, quando poi il fine degli stessi è quello di accusare Latini. Il non essersi espresso pubblicamente sulla vicende Accenture BPO di Osimo, da parte del neo consigliere regionale Latini, autorizza il PD osimano a criticare lo stesso accusandolo di essere venuto meno al suo ruolo di rappresentante degli interessi locali. Verrebbe da pensare che bastava un titolone da prima pagina per mettere gli animi in pace e risolvere un problema, così hanno fatto i tanti esponenti politici e così per il PD osimano doveva fare Latini. Ma il PD e i suoi esponenti locali sanno bene che Latini non è abituato a lavorare solo con i titoli, il suo fare anche dietro le quinte, lontano da quei riflettori che servono a far vivere di luce riflessa chi non vive della propria, lo hanno sempre portato a centrare gli obbiettivi di una politica vincente. A noi sta a cuore l'interesse di quella famiglie e di tante altre che versano in condizioni analoghe o peggiori, a cui servono risposte concrete per il loro futuro e non dichiarazioni che fanno vendere qualche giornale in più e servono a sentirsi con la coscienza a posto o ancor peggio come nel vostro caso da usare come trampolino di una politica di basso livello. Latini inoltre ci fa sapere che ha seguito la vicenda sia con il Sindaco Simoncini quando i rappresentanti dell'azienda si sono recati presso il Comune di Osimo, sia in regione in occasione dell'interrogazione del consigliere Zinni (PDL) sia per l'opera di mediazione compiuta dall'assessore Lucchetti. Se occorre un maggior intervento è, come sempre, a disposizione. Gruppo Liste Civiche



Dino Latini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2010 alle 00:14 sul giornale del 15 giugno 2010 - 1575 letture