Rotary Club Osimo restituisce alla città quadro restaurato di Cappannari

rotary 1' di lettura 08/06/2010 -

Con una cerimonia pubblica presso il Comune di Filottrano, venerdì 11 giugno alle ore 18, il Rotary Club di Osimo consegna alla città il quadro restaurato del celebre pittore osimano Antonio Cappannari, che raffigura la famiglia “Fabiani – Geraldini” vissuta a Filottrano nel XVIII secolo.



La scoperta di quest’opera la dobbiamo a Mario Filippi, instancabile storico di “casa nostra” che ha curato il volumetto di presentazione dell’opera.

I Cappannari furono una famosa famiglia osimana di pittori che dal XVIII al XX secolo ha dato vita ad una vastissima produzione artistiica. Con il compimento di questo lavoro Osimo riscopre altri dipinti di sicura attribuzione al suo celebre pittore Filottrano aggiunge un altro tassello al mosaico della sua storia ed attribuisce la giusta collocazione a personaggi, quali Cecilia Fabiani, fondatrice del locale Orfanotrofio di Santa Cecilia.

Il restauro di un quadro rientra pienamente nelle finalità del Rotary, che è, prima di tutto, servizio alla comunità a cui esso appartiene; in questo caso, anche contributo alla diffusione delle arti, a trasmettere pagine di storia dei nostri antenati, a ritrovare le proprie radici.

Per questo l’iniziativa è stata fortemente voluta dal Presidente del Club Rotary di Osimo Lauretta Giulioni e a testimonianza del fatto che l’opera “appartiene” ora a tutti i cittadini di Filottrano, verrà esposta nella sala Consiliare del Comune, cuore della vita di una comunità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2010 alle 16:39 sul giornale del 09 giugno 2010 - 984 letture

In questo articolo si parla di





logoEV