utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Atletica Osimo: a Fermo conquistato il passaporto per una storica finale A1

2' di lettura
820

Era già stata eccezionale la vittoria nella finale A3 nel 2009; quest’anno gli atleti, seguiti con grande perizia, da Giorgio Gioacchini, si sono superati, ottenendo, altresì, numerosi primati personali e sociali.

Nella seconda prova regionale del Campionato di Società su Pista Allievi, svoltasi a Fermo, l’Atletica Osimo incrementa il suo già ottimo punteggio complessivo, portandolo a 11.863 punti, passaporto per una storica finale A1.

Era già stata eccezionale la vittoria nella finale A3 nel 2009; quest’anno gli atleti, seguiti con grande perizia, da Giorgio Gioacchini, si sono superati, ottenendo, altresì, numerosi primati personali e sociali.

Tra questi da evidenziare il 56”47 nei 400 HS di Tommaso Giuliodori, una delle prime prestazioni italiane stagionali, che ha fatto seguito al 52”35 sulla distanza piana.

Vediamo tutti i protagonisti di questa grandissima impresa.

m.100: Francesco Vallesi

m.200: Andrea Ghergo, Francesco Vallesi

m.400: Tommaso Giuliodori

m.1500: Mattia Casali

m.110 HS: Leonardo Malatini, Enrico Squadroni, Luca Binci

m.400 HS: Tommaso Giuliodori

alto: Enrico Squadroni

lungo: Leonardo Malatini, Luca Binci, Marco Severini

triplo: Marco Severini

peso: Daniele Cola

disco: Daniele Cola

marcia: Matteo Natalucci

4x400: Ghergo, Squadroni, Giuliodori, Casali.

Nella categoria cadetti l’Atletica Osimo ha ottenuto un notevole terzo posto con 6.852 punti.

Gli atleti: Jean Baptiste Kpogo negli 80 e nella 4x100, Francesco Cappanera nei 300 e nel giavellotto, Nicholas Sanseverinati e Lorenzo Lana nei 1000, Sebastiano Secchiaroli nei 100 HS, nel salto in lungo e nella 4x100, Andrea Beccacece nei 300 HS e nella 4x100, Manuel Nemo nel salto in alto, nel triplo e nella 4x100, Filippo Binci nel peso e nel giavellotto, Nicola Baleani nel disco e nel giavellotto.

Hanno partecipato anche alcune cadette: Lucrezia Pirani nei 300, Virginia Petetti nei 2000, Silvia Verolo nel giavellotto.

Grande attesa, quindi, per questa finale, in programma Il 26-27 giugno nel bell’impianto di Majano del Friuli; l’Atletica Osimo del presidente Adriano Malatini sarà sicuramente una protagonista.

Gino Falcetta

Nelle foto di Paolo Squadroni:

Tommaso Giuliodori nei 400 HS

Leonardo Malatini nel lungo

Andrea Ghergo e Francesco Vallesi nei 200





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2010 alle 15:54 sul giornale del 05 giugno 2010 - 820 letture