utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Liste Civiche: La manovra Tremonti taglia le partecipate di Osimo

1' di lettura
2061

Dino Latini

Tremonti ci costringerà a chiudere tutte le partecipate. La manovra prevede che Comuni tra i 30.000 e i 50.000 abitanti dovranno avere solo una società partecipata. Ecco il modo della PDL di risolvere il problema del lavoro e delle società, mettendo cioè in disoccupazione che lavora per la pubblica amministrazione.

Se non sarà modificata in Parlamento la manovra finanziaria obbligherà a chiudere, per legge e non perché i conti non vanno, tutte le società partecipate del Comune. Infatti, la manovra prevede che Comuni tra i 30.000 e i 50.000 abitanti dovranno avere solo una società partecipata. Ecco il modo della PDL di risolvere il problema del lavoro e delle società, mettendo cioè in disoccupazione che lavora per la pubblica amministrazione. Come maggioranza già da alcuni giorni stiamo studiando una ipotesi di lavoro che consenta di garantire l’occupazione ai lavoratori impiegati e di resettare l’intera questione con modalità e procedure diverse. Le bugie di Strologo servono solo a nascondere i tagli che la sua parte come una mannaia cala sugli enti locali e sui dipendenti delle società partecipate e a nascondere che con quel modello locale di occupazione e attività che oggi lui accusa per anni ci ha vissuto e “sguazzato”. Registriamo che Strologo ha detto esattamente l’opposto sulle società di quello che è stato detto dai suoi consiglieri in consiglio comunale di venerdì. Stranissima invece la posizione del capogruppo del PD che all’improvviso si fa paladina delle società partecipate e ripete le stesse cose che noi diciamo a difese del lavoro che fanno le stesse.



Dino Latini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2010 alle 17:05 sul giornale del 04 giugno 2010 - 2061 letture