utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Liste Civiche: 'Le accuse della PDL a Mengoni del tutto infondate'

1' di lettura
1479

L’accusa al Presidente dell’Astea SpA, reo di aver inviato le fatture di igiene urbana due volte è del tutto infondata, la società partecipata commissiona il processo di fatturazione e spedizione del documento da anni affidata ad una ditta esterna.

Prima risposta all’ultima patacca della PDL. L’accusa al Presidente dell’Astea SpA, reo di aver inviato le fatture di igiene urbana due volte è del tutto infondata, la società partecipata commissiona il processo di fatturazione e spedizione del documento da anni affidata ad una ditta esterna. E’ il solito tentativo pacchiano della PDL osimana che cerca di buttarla sul piano personale invece di pensare in casa propria. Tutti gli errori delle cartelle esattoriale del Ministero delle Finanze sono colpa di Tremonti, secondo la PDL e cosi pure tutti gli errori che l’amministrazione centrale commette. Allora cambiamo gli uomini di governo prima di fare battute nei confronti degli amministratori locali. La PDL farebbe bene a pensare alle persone che gli fuggono da casa e si rivoltano per le angherie che subiscono piuttosto che preoccuparsi di un errore di cui l’Astea spa ne è tra l’altro vittima. Il Presidente della società non appena informato dell’accaduto, ha immediatamente inviato un comunicato stampa utilizzato tutti i mezzi di comunicazione possibili, al fine di informare il cittadino dell’ inconveniente e che nessun importo aggiuntivo era dovuto, contestualmente ha intrapreso un’azione di rivalsa nei confronti della società che incaricata al servizio outsourcing. Tutta la nostra solidarietà al Presidente dell’Astea per la capacità che ha dimostrato di avere nell’arginare il problema. Le Liste Civiche



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-06-2010 alle 15:22 sul giornale del 03 giugno 2010 - 1479 letture