utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giugno, un mese da vivere in centro: mercatini e passeggiate

2' di lettura
842

Osimo: il mese di giugno è per la città dei senza testa all’insegna di “mercatini” nel centro storico per il piacere di passeggiare riscoprendo tante opportunità per un acquisto diverso dal solito.

Si parte l’1 ed 2 giugno con la mostra mercato “La piazza dei sapori e dei colori” con la presenza di operatori e produttori provenienti da tutta Italia con lo scopo primario di promuovere nel nostro centro storico, anche attraverso le degustazioni, particolari prodotti tipici non presenti nella normale rete commerciale. Saranno almeno una ventina gli operatori, provenienti da varie regioni d’italia, presenti nelle piazze del Comune e Boccolino, dove sarà allestita anche un’area attrezzata per il divertimento per bambini.

Domenica 6 giugno sarà la volta del “Mercato dei Fiori” dove i commercianti ambulanti presenti allestiranno veri e propri giardini nelle piazze del centro storico con piante e fiori di ogni genere che bene si addicono alla festività religiosa del Corpus Domini dove è prevista altresì la presenza di "madonnari" che coloreranno con le loro opere le strade dove passa la tradizionale processione.

Nelle domeniche del 13 e del 20 giugno saranno invece allestiti mercatini di antiquariato, modernariato, artigianato artistico, hobby e collezioni a cui prenderanno più di trenta operatori.
A questi va aggiunto il “Mercatino delle pulci”, in programma per sabato 19 giugno dove la partecipazione è riservata esclusivamente a privati cittadini e/o associazioni senza scopo di lucro che non svolgano attività commerciale in modo professionale; trattasi di un'ulteriore occasione di aggregazione e ritrovo ma anche, perché no, di un modo per fare cassa in un momento di crisi per i budget familiari e associativi.
Tutte le manifestazioni osserveranno l’orario dalle ore 9.00 alle ore 20.00 ed i negozi del centro possono usufruire della deroga per l'apertura nei giorni festivi anche con orario estivo per il periodo serale.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2010 alle 19:56 sul giornale del 01 giugno 2010 - 842 letture