utenti online

Castelfidardo: I bimbi delle materne in visita al Comune e alla Polizia

1' di lettura 25/05/2010 - Una trentina di bimbi tra i 4 e i 5 anni della I e II sezione hanno incontrato in mattinata il vice-sindaco Serenelli nel prestigioso Salone degli Stemmi e l'assessore Russo presso il Comando di Polizia Locale, dove gli agenti scelti hanno mostrato mezzi e strumenti in dotazione spiegandone le modalità di utilizzo e le finalità degli interventi.

Educare al senso civico e alla condivisione sin dalla più tenera età: è lo spirito del percorso didattico intrapreso dalla scuola d'infanzia Acquaviva dell'Istituto Comprensivo Mazzini, culminato in questi giorni in una serie di visite guidate nel cuore pulsante dell'attività amministrativa. Una trentina di bimbi tra i 4 e i 5 anni della I e II sezione hanno incontrato in mattinata il vice-sindaco Serenelli nel prestigioso Salone degli Stemmi e l'assessore Russo presso il Comando di Polizia Locale, dove gli agenti scelti hanno mostrato mezzi e strumenti in dotazione spiegandone le modalità di utilizzo e le finalità degli interventi. Vivaci, curiosi e disciplinati, i bimbi hanno seguito con grande attenzione le parole dei "grandi", verificando nel concreto le "nozioni" assimilate durante l'anno scolastico, il cui elemento guida è stato "Gigiotto, il cane poliziotto". Rispetto delle regole, convivenza democratica, conoscenza della Costituzione per la formazione di un'identità personale: questo il filo conduttore del progetto che ha trovato positivi riscontri e sollevato tanto interesse nei giovanissimi allievi, ben stimolati dalle insegnanti.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2010 alle 21:19 sul giornale del 26 maggio 2010 - 686 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, castelfidardo, pm, Comune di Castelfidardo





logoEV
logoEV