utenti online

Dino Latini su 'Patto di stabilità e pagamenti in deroga'

soldi 1' di lettura 24/05/2010 - Per il patto di stabilità dei Comuni, la Regione Marche dovrà assumere entro il prossimo 31 maggio la decisione di autorizzare, o meno, gli Enti Locali ad effettuare dei pagamenti, detraendoli dai soldi del patto.

Questi sforamenti devono però essere compensati con un peggioramento dell’obiettivo di cassa del patto regionale.


Si deve quindi valutare se conviene dare corso a tale impegno che, per un verso, aiuta i Comuni a pagare le spese accumulate (spese in conto capitale) e per un altro soddisfa le richieste di coloro che hanno realizzato opere per conto degli stessi Comuni.


da Dino Latini
Consigliere Regionale Api - Liste Civiche per l'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2010 alle 19:35 sul giornale del 25 maggio 2010 - 565 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, dino latini, patto di stabilità, pagamenti in deroga





logoEV
logoEV